Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo, arrestato albanese con cocaina, soldi e pistola scacciacani senza tappo rosso: spacciava in via Romana

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Cocaina, soldi e una pistola: arrestato dalla squadra Mobile di Arezzo D.K. ,27enne albanese, incensurato, per spaccio di stupefacenti. I movimenti dell’arrestato erano monitorati da alcuni giorni dagli agenti che avevano già accertato alcune cessioni di cocaina avvenute tutte nella zona di via Romana.

Gli ordini, riferisce una nota della Questura, arrivavano via telefono e il giovane albanese raggiungeva l’acquirente consegnando una o più dosi di cocaina.

Nel pomeriggio di lunedì 22 novembre, dopo l’ennesima cessione, è scattato l’arresto confortato anche dall’esito della perquisizione domiciliare a seguito della quale sono stati rinvenuti 35 grammi di cocaina purissima, oltre 2.000 euro in contanti, una pistola scacciacani priva di tappo rosso e strumenti utilizzati per il confezionamento dello stupefacente quali il bilancino di precisione e i ritagli di cellophane utilizzati per confezionare la cocaina.

L’arrestato, trattenuto presso le camere di sicurezza della Questura, è stato condotto in tribunale per la convalida dell'arresto.