Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo, ruba scarpe Adidas e le infila nelle tasche: bloccato all'uscita del supermercato da carabiniere fuori dal servizio

  • a
  • a
  • a

Ruba un paio di scarpe Adidas al supermercato ma viene scoperto all'uscita e bloccato da un carabiniere in borghese andato a fare la spesa. E' successo ad Arezzo e l'arresto è scattato per un ventenne del Gambia. Prese le scarpe, ne ha infilata una per tasca ma il rigonfiamento del giaccone è stato notato.

Era quasi l’orario di chiusura, quando un carabiniere della stazione di Arezzo, in abiti civili e libero dal servizio, quando in prossimità dell’uscita ha notato un movimento strano da parte di un giovane di colore che furtivamente oltrepassava le casse ed accelerava il passo.

A quel punto ha deciso di inseguirlo nel parcheggio antistante l’esercizio commerciale e di sottoporlo a controllo, richiedendo anche l’ausilio dei colleghi della Sezione Radiomobile della Compagnia di Arezzo. Durante la perquisizione personale effettivamente è emerso che l’intuito del militare aveva fatto centro: il giovane, identificato in un cittadino di nazionalità gambiana, 25enne, noto alle forze dell’ordine perché in atto già sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, aveva occultato all’interno del proprio giubbino un paio di scarpe da ginnastica.

Dai successivi accertamenti è emerso che il ragazzo aveva prelevato l’articolo dal reparto sport del negozio e strappando la fascetta di nylon a cui era attaccato il cartellino antitaccheggio, ha tentato di allontanarsi con la refurtiva. La merce, del valore di circa 40 euro, è stata recuperata e restituita all’esercente. Dopo l'arresto, il 25enne  è stato rimesso in libertà e dovrà rispondere di furto aggravato.