Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo, bambino investito sulle strisce pedonali: si cerca furgone che non si è fermato

  • a
  • a
  • a

Bambino investito sulle strisce pedonali a Olmo, la Polizia municipale di Arezzo cerca un furgone. Il veicolo non si sarebbe fermato dopo l'urto ed ha proseguito la sua marcia. Si tratterebbe di un mezzo da lavoro.

Tutto ancora da chiarire e attività in corso dopo l'incidente avvenuto alle 7.34 di oggi, martedì 11 gennaio. Luogo dell'investimento è la Strada regionale 71, arteria al collasso per il traffico da superstrada nei centri abitati, all'altezza della chiesa di Olmo. Dalla prima ricostruzione sembra che il bambino, con la mamma, stesse attraversando quando, per cause e con dinamica da appurare, è stato colpito dal furgone.

 

 

 

Il conducente, per paura o altro, avrebbe proseguito. Il bambino, 7 anni, ha riportato trauma cranico ed escoriazioni a mano, ginocchio e tumefazioni.  Croce Bianca di Arezzo e automedica del 118. Quindi il trasferimento in elicottero al Meyer di Firenze.

 

 

 

L'incidente è avvenuto alle 7.34 e con gli operatori della Polizia municipale è intervenuto anche il comandante Aldo Poponcini. Dall'inizio dell'anno sono numerosi ad Arezzo gli investimenti di pedoni con una serie di feriti ed un uomo deceduto il 7 gennaio in via Fiorentina, investito da una macchina sotto casa.