Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo, addio a Jack Pania voce delle feste popolari. Il dolore di Pupo in un video: "Amico mio, fai il tremendo anche lassù"

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Addio a Jack Pania. Si è spento ieri all’età di 75 anni Corrado Bindi, questo il vero nome di un personaggio molto amato in provincia di Arezzo per le sue esibizioni canore. Jack Pania per decenni ha regalato momenti di allegria e spensieratezza salendo sui palchi di feste, sagre e alla Corrida di Francesco Duranti, di cui è stato il primo concorrente. Microfono in mano, aveva un repertorio di brani celebri della canzone italiana, in particolare gli anni Sessanta. Si arrampicava sul pentagramma sprigionando simpatia a non finire. Un grande amico di Pupo, che ieri ha appreso la notizia con dolore e oggi sarà ad Arezzo per rendergli omaggio. “Corrado era uno dei miei più cari amici”, dice commosso Pupo in un video girato nella sua Ponticino e postato sui social. “Ho vissuto con lui momenti particolari, meravigliosi, indimenticabili. Corrado, Jack, devi essere tremendo anche lassù come lo eri quaggiù”. Poi Pupo canticchia, imitando l’amico, “Con tutte le ragazze sono tremendo”. E aggiunge: “Non ti dimenticherò mai, ti voglio bene. Riposa in pace.”
Enzo Ghinazzi molte volte si è esibito insieme a Jack Pania in quelle circostanze genuine e goliardiche, di vera amicizia, e resta celebre la partecipazione in coppia al programma televisivo di Raiuno, I Raccomandati. 
 

 


Jack Pania, imbianchino innamorato della musica e del canto, abitava con i familiari a Campoluci dove alle 15 di domani saranno celebrati i funerali. 
Sentirlo intonare “Baci” o “Una rotonda sul mare” o tanti altri motivi che interpretava con passione superiore ai suoi limiti, era puntualmente l’occasione per sorridere intorno a palchi circondati dalla folla delle feste paesane. Jack Pania oltre che nelle piazze era spesso sulle tv locali. Un personaggio che mancherà. E di sicuro nella prossima edizione della Scorrida, allo stadio di Quarata il 23 luglio, con madrina Angela Melillo a fianco di Francesco Duranti, ci sarà un ricordo speciale per Corrado Bindi in arte Jack Pania. Ai familiari vanno le condoglianze della redazione del Corriere di Arezzo.

L.S.