Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo, bottiglia di vetro lanciata contro camion dei vigili del fuoco che corrono a salvare una persona. Indagini

  • a
  • a
  • a

Bottiglia di vetro lanciata contro il camion dei vigili del fuoco di Arezzo che corre a salvare una persona in arresto cardiaco. E' successo alle 22.45 di mercoledì 1 giugno nel centro della città, in piazza Guido Monaco. Un grave episodio di inqualificabile vandalismo sul quale sono in corso indagini.

Acquisiti e al vaglio i filmati delle telecamere per risalire all'autore.

Il mezzo dei pompieri era partito dalla centrale ed era diretto in una zona della città dove era richiesto l'intervento di emergenza per una persona che stava male. Oltre al personale sanitario serviva l'apporto dei vigili del fuoco per l'ingresso in abitazione.

Il camion dei vigili era in sirena, proveniva da via Roma ed ha effettuato la svolta a destra nella piazza. In quel frangente qualcuno ha scagliato la bottiglia di birra con forza verso il mezzo rischiando di colpire un operatore: il finestrino era aperto. La bottiglia si è infranta sulla carrozzeria procurando un danno.

L'equipaggio dei vigili del fuoco non si è fermato perché il salvataggio della persona in arresto cardiaco era ovviamente la priorità. E l'intervento è andato a buon fine. Ma subito dopo sono cominciate le attività di indagine da parte dell'ufficio di polizia giudiziaria degli stessi vigili del fuoco di Arezzo.