Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

San Giovanni Valdarno, colonnine di ricarica: inaugurato maxi impianto Abb. Darà lavoro a 500 dipendenti

Michele Rossini
  • a
  • a
  • a

Abb E-mobility ha inaugurato il suo più grande impianto di produzione di stazioni di ricarica in corrente continua in Italia, con quasi 500 dipendenti
Il nuovo sito produttivo valdarnese è capace di produrre una stazione di ricarica in corrente continua ogni venti minuti grazie alle sue sette linee di produzione. Le quindici aree di test sono in grado di simulare oltre 400 sessioni di ricarica al giorno, mentre le soluzioni di automazione integrate collegano la produzione all'innovativo magazzino automatico, garantendo un controllo ottimizzato delle scorte, una tracciabilità completa e operazioni efficienti 

 


Inoltre, la nuova struttura, costruita in due anni e costata trenta milioni di dollari, sosterrà la continua spinta all'innovazione di Abb E-mobilità, ospitando uno spazio di 3.200 metri quadrati su 16.0000 totali per lo sviluppo e la prototipazione dei prodotti. che vengono testati con accuratezza da 70 ingegneri prima di entrare in produzione. 
“Abbiamo fatto leva sulle conoscenze del Valdarno nel mondo dell'elettronica - spiega il Plant Manager del centro d’eccellenza di San Giovann Stefano Chieregato e partendo da un piccolo gruppo di dipendenti specializzati nell’elettronica di potenza abbiamo sviluppato il team e siamo arrivati a concretizzare la nuova casa di San Giovanni, che conta circa 500 dipendenre e che però, per natura del prodotto, sono in crescita costante”.
L’intera gamma di soluzioni di ricarica Abb in corrente continua sarà prodotta a San Giovanni, supportando l’elettrificazione di tutti i settori del trasporto, per arrivare a realizzare un futuro a zero emissioni con soluzioni di ricarica intelligenti e affidabili per i veicoli elettrici. “Siamo impegnati a costruire un futuro a zero emissioni e l’apertura di questo nuovo stabilimento a San Giovanni Valdarno ne è un segno. Il nuovo sito, Centro di eccellenza mondiale in ambito Abb frutto di un importante investimento, - dice l’ amministratore Delegato di Abb E-Mobility SpA e Global Abb Emobility Division Operations & Service Manager Francesco Mennucci -, incrementerà la capacità produttiva ma soprattutto darà ulteriore slancio alle nostre attività di ricerca e sviluppo, assicurandoci il consolidamento della nostra reputazione di leader mondiale nelle soluzioni di ricarica per veicoli elettrici”.

 


Grande soddisfazione per il sindaco Valentina Vadi. “Con l’insediamento di Abb prende fisionomia compiuta l’area di Sant’Andrea. San Giovanni si caratterizzerà, nel mondo, per questa produzione pulita e l’inaugurazione dello stabilimento costituisce un momento storico e apre una stagione nuova per la nostra città, un’opportunità di crescita economica, sociale e culturale importante”.
Alla prima cittadina fa eco il presidente della Toscana Eugenio Giani:”Nell’eccellenza globale del sito di San Giovanni Valdarno c’è una scommessa che parla al mondo: l’innovazione del mercato della mobilità. Salutiamo una nuova impresa che parla al futuro dal cuore della nostra regione e che opera secondo i criteri di sostenibilità”.