Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo, giovane denuncia: "Aggredito al parcheggio Petri". Uomo di colore individuato nega il fatto

  • a
  • a
  • a

"Sono stato aggredito da una persona di colore". Questa la richiesta di aiuto di un giovane di Arezzo, 20 anni, giovedì sera alle 22.30 al parcheggio Petri. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Arezzo che sulla base della descrizione hanno rintracciato nei pressi delle scale mobili il presunto aggressore. Si tratta di un trentenne, riconosciuto dal giovane. Ma lo straniero nega. Secondo il racconto del ventenne, lo avrebbe sorpreso di spalle e preso a calci e pugni. Oscuri i motivi. Accompagnato al pronto soccorso, il giovane con il referto su lesioni e giorni di guarigione potrà sporgere querela