Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo, il bambino colpito dal virus Dengue è stato dimesso: come sta

  • a
  • a
  • a

Il bambino rientrato da Cuba alcuni giorni fa e ricoverato all'ospedale San Donato di Arezzo dopo che gli erano stati riscontrati i sintomi del virus Dengue è stato dimesso e "sta bene". E' quanto ha comunicato l'Asl Toscana Sud Est. La malattia febbrile, infatti, non ha dato luogo ad alcuna complicanza. Dato il tempo trascorso dal momento dell’infezione, può dirsi scongiurato il rischio che possa contagiare altre persone qualora venisse punto da un insetto vettore come la zanzara tigre. Il bambino aveva manifestato i primi sintomi a distanza di tre giorni dal ritorno in Italia. Portato in ospedale dai familiari, dagli accertamenti gli era stato riscontrato il virus - tipico dei Paesi tropicali e subtropicali - ed erano stati attivati tutti i protocolli di prevenzione, tra cui la disinfestazione delle zanzare dell’area intorno all’ospedale.