Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo, crollata la facciata dell'antica chiesa di Oliveto nel comune di Civitella

  • a
  • a
  • a

Crollata nella notte la facciata della chiesa di Sant'Andrea di Oliveto nel comune di Civitella in Val di Chiana. Ingenti i danni all'edificio, nessuna conseguenza alle persone. Intervento dei vigili del fuoco per la messa in sicurezza, sul posto l'amministrazione comunale e i tecnici del Comune, gli esperti della Soprintendenza.

Non c'erano stati segnali premonitori, cedimenti, distacchi rilevanti di materiale che potessero far pensare ad un indebolimento della struttura. Il boato ha svegliato i residenti. Nella chiesa ogni giorno alle 18 viene celebrata la messa dal parroco don Mazzeschi. La copertura della facciata, una vetrata con l'immagine di un santo, e la parte del tetto che si affaccia sulla piazza, non ci sono più. All'interno non si segnalano conseguenze, il crollo ha interessato il rivestimento esterno della facciata.

'Come amministrazione comunale siamo dispiaciuti per quanto accaduto perchè la piazza di Oliveto con la sua chiesa è un simbolo del nostro Comune - ha detto il sindaco Andrea Tavarnesi - abbiamo provveduto a mettere in sicurezza l'area come indicato dai vigili del fuoco e dal nostro personale'.

Piazza e accesso alla chiesa ora sono preclusi al passaggio. Curia, Soprintendenza e Comune dovranno fare il punto sulla sistemazione nell'immediato e sulla ricostruzione della facciata. La chiesa di Oliveto affonda le sue radici nel passato medievale.