Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Totem e pannelli con indicazioni su negozi e luoghi turistici nel centro di Arezzo: progetto al vaglio

Alessandro Bindi
  • a
  • a
  • a

Addio alla giungla di cartelli, e alla disomogenea installazione a macchia di leopardo di totem e pannelli segnaletici delle attività commerciali o luoghi turistici in giro per il centro storico. Arriva il progetto unitario per l'installazione delle pre insegne con totem e pannelli della stessa dimensione e colore. L'iter è all'inizio e spetterà alla Soprintendenza dare l'ok. Di sicuro, per il momento, c'è la delibera con la quale la giunta comunale ha approvato il progetto presentato da un soggetto privato, dopo aver verificato che non altera la percezione degli spazi urbani e delle strutture architettoniche.

 

 

 

Adesso la palla è alla Soprintendenza che dovrà esprimere il parere vincolante per l'autorizzazione all'installazione. Di mezzo c'è il decoro del centro storico, la tutela degli scorci cittadini e dei palazzi storici. L'obiettivo è quello di uniformare, dal punto di vista estetico, le indicazioni che riguardano per esempio la segnalazione delle attività commerciali sparse per il centro. Il progetto indica una trentina di spazi ed angoli cittadini dove installare i pannelli. Le zone individuate per l'installazione dei pannelli a parete e dei totem, spaziano dalla stazione ferroviaria fino a Piazza Grande.

 

 

 

E c'è già anche una mappa dove è ben indicato il punto esatto in cui totem e pre insegne potranno essere posizionate. Ad accogliere le pre insegne sarà Corso Italia, via Bicchieraia, via Andrea Cesalpino, via Seteria, via Pescaia, via Cavour, piazza San Francesco, via Giuseppe Mazzini, via Agania via Madonna del Prato, via Beccheria, via De Redi, piazza San Michele, via di Tolletta. Ma anche in via de Cenci, in via Garibaldi, in piazzetta sopra i Ponti, in via Crispi, via Roma, via San Giovanni Decollato, via Anfiteatro, via Lorentino d'Arezzo, piazza San Jacopo, via Spinello e via Giuseppe Verdi. È un documento di oltre 200 pagine arricchito da foto e cartografia allegata indicante l'esatta posizione di installazione di ciascun totem fissato alla pavimentazione stradale e di tutti i pannelli fissati a parete. Il progetto indica esattamente la scheda tecnica dei totem che raccoglieranno le pre insegne: il totem verticale sarà alto 2 metri e 10 centimetri e largo 54 centimetri.

 

 

 

Una struttura a scatola profonda 10 cm in lamiera corten. Sulla sommità sarà associato un pannello di colore panna di 50 cm di base x 80 di altezza con all'interno il nome della via e la segnaletica turistica e commerciale, realizzato con pellicola vinilica inalterabile alle intemperie. La struttura sarà ancorata al suolo, nel pieno rispetto della pavimentazione. Una trentina per il momento le zone in cui è stata pensata l'installazione delle pre insegne. I pannelli saranno di colore panna, 50 cm x 80 cm. All'interno saranno contenute le informazioni sul nominativo della strada nella quale vengono installati, la pedonalità, i nomi delle attività o luoghi turistici seguiti da una freccia di direzione.