Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ladri in azione, due case prese di mira in Valtiberina

  • a
  • a
  • a

Un furto di pochi euro e un tentativo con ogni probabilità ad opera degli stessi autori. Le due segnalazioni giungono da Caprese Michelangelo dove, nella serata di sabato primo ottobre, è stato messo a segno un colpo lungo via Pianacci, nella parte residenziale del paese, e un secondo tentativo che non è stato portato a termine. Il modus operandi è lo stesso: forzata una delle finestre a piano terra e l’ingresso all’interno dell’appartamento. Una volta dentro i ladri hanno messo tutto a soqquadro, scappando con un bottino di pochi euro. Dopo pochi minuti, in un’abitazione limitrofa è stato tentato un altro blitz, con i ladri che non sono riusciti a entrare e hanno desistito dal loro piano. Due spiacevoli episodi nell’arco di una manciata di minuti. E’ stata presentata denuncia ai carabinieri della locale stazione, poi informati i colleghi della Compagnia di Sansepolcro, che hanno effettuato un sopralluogo e avviato le indagini. Si tratta di un caso isolato, tra l’altro il solo registrato durante il weekend in tutta la Valtiberina toscana.