Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sicurezza, in Prefettura protocollo d'intesa con la Federazione tabaccai: videosorveglianza fondamentale

  • a
  • a
  • a

Il prefetto di Arezzo Maddalena De Luca e il presidente del sindacato provinciale tabaccai, Daniele Salvi, hanno  sottoscritto il rinnovo del protocollo d’intesa tra Prefettura e Federazione Italiana Tabaccai per la prevenzione della criminalità diffusa ai danni delle rivendite di generi di monopolio. L’intesa, rinnovata per altri tre anni, intende proseguire la proficua collaborazione già sperimentata negli anni scorsi, con l’obiettivo di contrastare sempre più efficacemente la criminalità che colpisce le rivendite di generi di monopolio. Nell’ambito dell’accordo è prevista la promozione di progetti condivisi che consentano di implementare le misure di prevenzione e contrasto dell’illegalità sul territorio, con il supporto delle forze di polizia e in raccordo con altre istituzioni pubbliche. Viene, inoltre, riconfermato il ruolo strategico dei sistemi di videosorveglianza installati presso le tabaccherie e viene incentivata l’attivazione di sistemi di sicurezza passiva, quali ad esempio casseforti, blindature e sistemi di allarme antintrusione Sarà, inoltre, promosso il ricorso a pagamenti con moneta elettronica, previsti dalle norme vigenti, per limitare le giacenze degli incassi in denaro contante. Hanno partecipato all’incontro anche il questore e i comandanti provinciali di Carabinieri e Guardia di Finanza di Arezzo, i quali hanno anche aderito formalmente all’accordo stipulato A margine della sottoscrizione il prefetto ha espresso soddisfazione per la rinnovata intesa che, ha sostenuto, “rafforza le misure di sicurezza per una categoria particolarmente esposta ai reati predatori”.