Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo, scossa di terremoto nella notte con epicentro a Talla alle 2,15: magnitudo 3.5

  • a
  • a
  • a

Scossa di terremoto in Toscana con epicentro a Talla: magnitudo 3,5 gradi Richter alle 2.15 nella. notte tra giovedì 24 e venerdì 25 novembre. E' stata avvertita chiaramente in Casentino, in varie zone della provincia di Arezzo e in quella di Firenze Segnalazioni e molti messaggi sui social: nessun danno.

L'Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia indica con esattezza l'epicentro a 3 chilometri a nord da Talla, ad una profondità di 10. La scossa delle 2,15 è stata preceduta da un fenomeno alle 22.48 di giovedì (magnitudo 2-1) registrato dagli strumenti e con l'identico epicentro a Talla, a circa 20 km da Arezzo. 

Molte persone dopo la scossa più intensa si sono svegliate. Il sindaco del comune di Talla, Eleonora Ducci, in un post su Facebook ha scritto: "Dopo la scossa di terremoto delle 2.15 circa siamo in contatto con ufficio tecnico, protezione civile intercomunale dell'Unione dei comuni, prefettura e carabinieri che ringrazio in particolare per aver verificato il territorio immediatamente. Non sembrano esserci criticità al momento".

I sismografi dell'Ingv intanto continuano a rilevare movimenti nelle Marche: uno sciame sismico che ha avuto il primo manifestarsi con la scossa del 5.7 Richter alle 7,07 del 9 novembre con epicentro in mare davanti alla costa adriatica nei pressi di Fano (Pesaro Urbino). Anche tra giovedì 24 novembre e venerdì 25 varie scosse, sempre in mare nella stessa area.