Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Anghiari, riapre convento dopo due secoli

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Il santuario del Carmine ha un nuovo ordine religioso. Si tratta delle suore francescane di San Tommaso che da domenica scorsa sono andate ad abitare nella chiesa che venne costruita dopo l’apparizione della Madonna nel 1536. “E’ un fatto straordinario che il santuario del Carmine abbia delle nuove inquiline”, dice don Alessandro Bivignani parroco di Anghiari. “Quando la chiesa venne eretta - racconta - al Carmine stazionario fino alla fine del Settecento (1782 ndr) i padri carmelitani, prima ancora c’erano i francescani. Da allora nessun ordine aveva rimesso piede al Carmine, tanto che il santuario meta ogni anno di tanti fedeli, era costretto a rimanere chiuso a lungo tempo”. Poi sono arrivate tre suore indiane, 

Servizio completo sul Corriere di Arezzo del 25 gennaio