Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bando Periferie, Ghinelli: "Pronto a chiedere i danni"

Antonella Lunetti
  • a
  • a
  • a

"Ho in mano una convenzione firmata dal segretario generale della Presidenza del consiglio dei ministri, è un atto vincolante. Sono pronto ad andare fino in fondo, anche chiedendo un risarcimento danni". Così Ghinelli sull'emendamento al decreto Milleproroghe che mette a rischio i 17 milioni di euro per le grandi opere di Arezzo. Il caso è arrivato sui banchi del consiglio comunale, dove è approdata anche la polemica sollevata dai rappresentanti del Partito Democratico, con il capogruppo Matteo Bracciali che ha chiesto anche le dimissioni dell'assessore Tiziana Nisini, senatrice della Lega. SERVIZIO COMPLETO SUL CORRIERE IN EDICOLA VENERDI' 10 AGOSTO https://edicola.corrierediarezzo.corr.it/corriere/pageflip/swipe/arezzo/20180810arezzo#/1/