Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Animali tra i rifiuti e in condizioni disperate, allevamento lager sequestrato dai Nas

Giovanna Belardi
  • a
  • a
  • a

Sigilli a un allevamento lager a Civitella in Valdichiana. I militari del Nas di Firenze e i carabinieri della procura hanno sequestrato un allevamento di ovini e caprini, dove gli animali stavano in mezzo a rifiuti tra cui pezzi di amianto. Capre zoppe, carcasse di altri animali, situazioni igieniche che hanno portato ad accertare reati di maltrattamento di animali oltre che gestione illecita dei rifiuti. Sono stati trovati anche cuccioli di gatti in fin di vita in una sorta di letamaia. Sul posto, data la situazione, è intervenuto anche personale veterinario della Asl di Arezzo che ha confermato le gravissime carenze igienico sanitarie e lo stato di detenzione degli animali, una sessantina tra capre e pecore, incompatibile con la loro natura e causa di gravi sofferenze. Il proprietario, un italiano, è stato denunciato tra gli altri reati per realizzazione e gestione di discarica illecita di rifiuti pericolosi, maltrattamento di animali.