Boom di nascite negli ospedali aretini: 12 bimbi nati in 7 ore al San Donato e 13 in 48 ore alla Gruccia

I dati di Arezzo e Valdarno

Boom di nascite negli ospedali aretini: 12 bimbi nati in 7 ore al San Donato e 13 in 48 ore alla Gruccia

04.10.2019 - 14:01

0

Un vero e proprio “baby boom” quello che si è registrato negli ultimi dieci giorni negli ospedali di Arezzo e Valdarno.

Il 24 settembre all’ospedale di Arezzo, a fronte di una media-nascita di 4 bambini al giorno (i parti al San Donato sono circa 1500 all’anno), tra le 6,30 e le 13,30 ne sono nati ben 12. I bambini (9 maschi e 3 femmine) e le mamme, 9 italiane e 3 straniere, stanno tutti bene.

A fine settembre, invece, nel giro di 48 ore alla Gruccia si sono registrati 13 parti (8 maschi 5 femmine). Ben 5 di loro sono nati in vasca. Tutto questo, a fronte di una media nascita di 1-2 bambini al giorno, per un totale di circa 500 nascite all’anno.

“La concentrazione di così tante nascite tutte insieme è stato un evento fuori dal normale – commenta Ciro Sommella, direttore della Ginecologia di Arezzo  – Il 24 è stata una mattinata frenetica e devo ringraziare tutti i medici e le ostetriche che ci mettono sempre quel qualcosa in più per assistere le nuove famiglie in un momento indimenticabile. E grazie anche ai neonatologi che prendono subito in cura i neonati. E’ stato un bel momento per tutti noi perché conferma un trend positivo per le nascite al San Donato, in controtendenza con il calo demografico che caratterizza molti ospedali”.

“Queste situazioni ci danno grande soddisfazione e le due giornate, così intense, sono state davvero belle per tutti noi – conclude Luca Tafi, direttore della Pediatria della Gruccia – Ovviamente, queste occasioni chiedono una riorganizzazione del lavoro in tempo reale. Per questo ringrazio tutto il personale per la flessibilità e la bravura dimostrate quotidianamente”.

 

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Coronavirus, Meloni: "Da Governo comunicazione schizofrenica"

Coronavirus, Meloni: "Da Governo comunicazione schizofrenica"

(Agenzia Vista) Roma, 26 febbraio 2020 Coronavirus, Meloni: "Da Governo comunicazione schizofrenica" Il ministro della Salute Roberto Speranza durante l'informativa urgente alla Camera dei deputati. La leader di FdI Giorgia Meloni in Aula: "Quello che chiedo sono informazioni certo. Se il coronavirus è un pericolo grave, la risposta deve essere ferma, seria, coerente. Se il coronavirus è una ...

 
Coronavirus, Fontana: “Una mia collaboratrice positiva, vado in auto-isolamento”

Coronavirus, Fontana: “Una mia collaboratrice positiva, vado in auto-isolamento”

(Agenzia Vista) Lombardia, 26 febbraio 2020 Coronavirus, Fontana: “Mia collaboratrice contagiata, io negativo ma mi auto-isolo” Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana su Facebook:. "Per due settimane cercherò di vivere in un auto-isolamento, che preservi tutte le persone che mi circondano. Oggi ho passato la giornata indossando la mascherina e continuerò a farlo, cosicché se mai ...

 
Speranza: "L'Italia è più forte del nuovo coronavirus"

Speranza: "L'Italia è più forte del nuovo coronavirus"

(Agenzia Vista) Roma, 26 febbraio 2020 Speranza: "L'Italia è più forte del nuovo coronavirus" Il ministro della Salute Roberto Speranza durante l'informativa urgente alla Camera dei deputati: "Con la piena fiducia nella nostra comunità scientifica, con una solida collaborazione istituzionale, con determinazione e tempestività nella realizzazione dei provvedimenti necessari, supereremo, tutti ...

 
Coronavirus, Speranza: “Non è momento di egoismi e protagonismi”

Coronavirus, Speranza: “Non è momento di egoismi e protagonismi”

(Agenzia Vista) Roma, 26 febbraio 2020 Coronavirus, Speranza: “Non è momento di egoismi e protagonismi” Il ministro della Salute Roberto Speranza durante l'informativa urgente alla Camera dei deputati: "L'articolo 117 della nostra costituzione definisce competenze concorrenti tra stato e regioni nel governo del servizio sanitario che a maggior ragione in una situazione di emergenza nazionale ...

 
Patrizia Mirigliani racconta il dramma a Porta a Porta: "Ho denunciato mio figlio, è prigioniero della droga"

La storia

Patrizia Mirigliani: "Ho denunciato mio figlio, è prigioniero della droga"

Patrizia Mirigliani: "Mio figlio prigioniero della droga. L'ho denunciato". Con gli occhi gonfi di lacrime e visibilmente scossa, la figlia di Enzo, per decenni patron di ...

27.02.2020

Paradiso delle signore, anticipazioni: l'ennesimo errore di Silvia Cattaneo

Soap

Paradiso delle signore, anticipazioni: l'ennesimo errore di Silvia Cattaneo

Dopo qualche giorno di assenza, al Paradiso delle signore, la fiction in onda su Rai1, torna in primo piano la crisi del matrimonio tra Luciano e Silvia Cattaneo. Il ...

27.02.2020

Luisa Ranieri si racconta: "Sono fricchettona ma nella mia vita ho una certezza..."

L'intervista

Luisa Ranieri si racconta: "Sono fricchettona ma nella mia vita ho una certezza..."

Luisa Ranieri si racconta la settimanale Oggi. La nota attrice non ama parlare di sè - "Mi annoia parlare di me stessa... sono molto timida e questo pregiudica tutto" - ma ...

26.02.2020