Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Premi" all'Asl8, i medici: "Soldi nostri e straordinari non pagati"

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Il sindacato dei medici ospedalieri "Cimo" interviene sulla questione dei "premi" alla Asl8 per i dirigenti, dei quali il Corriere ha pubblicato nei giorni scorsi l'elenco, con cifre e nomi, per un importo complessivo di un milione e centomila euro. Guarda elenco "Non è giusto chiamarli premi, sono soldi che fanno parte dello stipendio dei medici e mensilmente vengono trattenuti. Una voce variabile che negli ultimi anni è stata legata al raggiungimento degli obiettivi", dice il dottor Duranti, segretario del Cimo, che sul Corriere in edicola (edizione 19 dicembre) aggiunge: "Non tutti poi hanno preso il cento per cento. E voglio anche dire che i medici ospedalieri non vedono riconosciuto il pagamento delle ore di straordinario, cinquantamila in un anno, effettuate nei giorni non festivi e non di notte".