Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mercatino del Calcit "Speciale Scuole" in cerca del record

Antonella Lunetti
  • a
  • a
  • a

La grande forza del Calcit stra travolgendo Arezzo Fiere e Congressi. Con la speranza di superare il record della scorsa edizione fissato sopra i 20mila euro. Gli studenti, assieme ai loro genitori ed insegnanti, hanno allestito le bancarelle cariche di oggetti di ogni tipo provenienti da garage, soffitte e camerette delle loro abitazioni. In via Spallanzani - per la maratona di sabato 14 e domenica 15 marzo - si sono presentati gli studenti dell'Istituto comprensivo di Monte San Savino, quelli del “Margaritone”, della scuola primaria “Leonardo Bruni”, della “Vasari”, del Convitto Nazionale, della “Severi”, del liceo “Vittoria Colonna”, del “Francesco redi”, dell'Itis “Galileo galilei”, del “Fossombroni”, del “Buonarroti”, della scuola dell'infanzia “Antonio Curina”, della “Sante tani” e della scuola primaria “Guido Monaco” di Talla. “Quindici in tutto gli istituti” conferma Siro Piantini del Calcit assieme al presidente Giancarlo Sassoli, soddisfatti dell'avvio di questa terza edizione datata 2015. “È un piacere – hanno aggiunto Sassoli e Piantini – registrare tante adesioni e presenze a testimonianza di quanto il mercatino Speciale Scuole sia già radicato negli aretini dopo appena tre edizioni”, una formula nuova al coperto che funzione e che vede viaggiare a fianco del binario della solidarietà anche quello della prevenzione. “Oltre alle scuole – spiega Sassoli – questo mercatino vede in prima fila anche numerose associazioni di volontariato e tutti i rappresentanti delle Forze dell'Ordine. Grazie all'Asl i visitatori potranno sottoporsi al controllo di glicemia e del respiro”.