Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Dal 2 al 7 giugno a Villa Severi tornano i sapori del Festival del Territorio

Esplora:

Sonia Fardelli
  • a
  • a
  • a

E' partito il countdown per la terza edizione del “Festival del territorio”, vetrina delle eccellenze aretine organizzata dall'Associazione Ideare. Quest'anno è tutto concentrato in una settimana, da martedì 2 a domenica 7 giugno 2015, sempre al parco di Villa Severi. Il format, riuscitissimo e che ha raccolto grandi consensi, viene confermato. Il Festival è suddiviso in Aree, come da tradizione: Area commerciale, con i banchi di artigiani e commercianti aretini; Area Gastronomia, con una selezione di sagre della provincia, come la Sagra del raviolo di Chitignano, la Sagra della tagliata di Agazzi, la Sagra del Cinghiale di Pieve a Maiano, la Rievocazione Storica Campus Leonis di Castelluccio e la Sagra della Dea Venere di Venere. Viene riproposta anche l'Area “Arezzo Wellness”, grazie a Palestre Four Fitness e Space, con lezioni e dimostrazioni di varie discipline, anche con ospiti internazionali. E infine l'Area Spettacoli, con serate diversificate: da quella dedicata agli anni '50, con HOP! dj set rock&roll di Joe Delirio a “IMPROVISTI”, spettacolo di improvvisazione teatrale a cura di AreaMista, passando per musica dal vivo con una selezione di alcune delle migliori band aretine e la domenica sera a cura del Liceo Musicale Petrarca. Il sabato invece spettacolo comicoe tantissime iniziative dedicate ai bambini, con giochi e laboratori, gonfiabili e tappeti elastici. Il tutto per solidarietà: anche quest'anno gli organizzatori del “Festival del territorio” tornano a sostenere l'Aism e altre associazioni benefiche del territorio devolvendo l'intero guadagno della manifestazione.