Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giostra, a settembre con il Corriere i bracciali in argento dei Quartieri

Antonella Lunetti
  • a
  • a
  • a

Per la prossima edizione della Giostra del Saracino, la numero 130 prevista domenica 6 settembre 2015, è in programma una interessante ed esclusiva iniziativa che il quotidiano Corriere di Arezzo ha costruito in queste settimane insieme al giovane aretino Samuele Dini, titolare, insieme alla sorella Barbara, dell'azienda “Doroty Gioielli” e del negozio “Di. Di. Gioielli”, nonché membro del Gruppo Musici di Arezzo e da anni appassionato protagonista della Giostra.  Dal 2 settembre, nelle edicole della città, sarà possibile acquistare insieme al Corriere di Arezzo, e ad un prezzo vantaggioso, gli esclusivi gadget che l'azienda di Ceciliano ha realizzato per i quartieri della Giostra. Sono quattro diversi bracciali, in argento 925, che rappresentano il logo di ciascun quartiere: Porta Crucifera, Porta del Foro, Porta Sant'Andrea e Porta Santo Spirito. Ogni bracciale, oltre al logo riprodotto in argento e lavorato al laser, ha un cinturino realizzato a mano, con un cordino di cotone cerato che ripropone i due colori principali di ogni quartiere. Ecco così che il bracciale di Porta Crucifera avrà come simbolo i tre colli con la croce e la Pieve di Arezzo e il cordoncino nei colori verde e rosso. Il bracciale di Porta del Foro avrà il logo che rappresenta la Chimera e il cordoncino rigorosamente nei colori giallo e cremisi. Il quartiere di Porta Sant'Andrea con il suo bracciale in argento raffigurante la croce di Sant'Andrea e il cinturino nei colori bianco e verde. Ed infine Porta Santo Spirito, con il logo riprodotto al laser raffigurante il Bastione e il cinturino che intreccia i colori giallo e blu. I bracciali saranno in vendita a settembre nelle edicole della città di Arezzo. Mercoledì 2 settembre sarà la volta del bracciale dedicato a Porta Sant'Andrea; giovedì 3 settembre tocca a Porta del Foro; venerdì 4 settembre in vendita il bracciale di Porta Santo Spirito e, infine, il 5 settembre, sabato, ci sarà il gadget dedicato a Porta Crucifera. I bracciali, una produzione esclusiva per la manifestazione di Arezzo, saranno in vendita ad un prezzo vantaggioso e soltanto in abbinamento con il quotidiano Corriere di Arezzo. Il costo sarà infatti di 10,00 euro, più il prezzo del quotidiano. Ma non finisce qui. Per chi acquisterà il gadget con il Corriere, infatti, ci sarà nel packaging del bracciale anche un “buono sconto” del 20 per cento, da spendere nel negozio “Di. Di.Gioielli” di via Verdi 27 ad Arezzo (nei pressi di piazza Risorgimento) e da poter utilizzare per l'acquisto di articoli in argento 925 presenti nel negozio e di produzione propria.