Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Banca Etruria, 150 denunce per truffa: procura ascolta risparmiatori

Il procuratore Roberto Rossi

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Banca Etruria, le denunce sono già 150, ma ne stanno arrivando di continuo, praticamente ogni giorno. Sono gli esposti presentati dai risparmiatori contro Banca Etruria. Ipotizzano tutti il reato di truffa. Una montagna di carte e documenti che il procuratore capo Roberto Rossi “dividerà” tra i magistrati del pool che ha costituito in Procura, composto dai sostituti Andrea Claudiani, Julia Maggiore e Angela Masiello. Un gruppo che proprio oggi, giovedì 4 febbraio, inizierà ad ascoltare i primi risparmiatori. ARTICOLI SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL 4 FEBBRAIO