Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Banca Etruria, multe da 130 mila euro a Rosi, Berni e Boschi

Banca Etruria, la sede storica

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Banca Etruria, multe agli ex. Sanzioni per più di due milioni di euro, suddivise tra 26 fra componenti degli ultimi due consigli di amministrazione e membri del collegio sindacale di Via Calamandrei sono state inflitte da Bankitalia. Nell'elenco figurano anche gli ultimi due presidenti, Lorenzo Rosie Giuseppe Fornasari, i vice Alfredo Berni e Pier Luigi Boschi e l'ex direttore generale Luca Bronchi. Quelle più cospicue sono state disposte nei confronti di Rosi, Berni, Boschi e dei consiglieri Andrea Orlandi e Luciano Nataloni: 130mila euro. Per l'ex direttore generale Luca Bronchi sanzione di 129mila euro, mentre per il predecessore di Rosi al timone di Via Calamandrei, Giuseppe Fornasari, Palazzo Koch ha fissato la sanzione in 69.500 euro. Le sanzioni, in totale, ammontano a due milioni e 236.500 euro.  Dopo le prime sanzioni, per due milioni e mezzo di euro, Bankitalia aveva annunciato l'avvio di un secondo procedimento, a seguito della seconda ispezione, avviato nella primavera 2015. ARTICOLI SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL 4 MARZO