Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bassetti, 50 anni di sacerdozio. "Pensavo di rimanere ad Arezzo poi il papa mi chiamò"

Il cardinale Gualtiero Bassetti

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Cinquanta anni di sacerdozio per il cardinale Gualtiero Bassetti, vescovo di Arezzo dal novembre 1998 all'ottobre 2009 prima di andare a Perugia. In una intervista al Corriere di Arezzo racconta la sua vita dalla nascita a Popolano di Marradi nel 1942 in un contesto di povertà e sani valori (doveva fare il biciclettaio) all'entrata in seminario, dall'ordinazione sacerdotale agli impegni pastorali. "Pensavo di finire i miei giorni ad Arezzo, poi papa Benedetto mi chiese di andare a Perugia". Aneddoti, situazioni, ricordi. Quel gesto da eroe nella Firenze alluvionata, le figure di riferimento nella formazione, ad Arezzo vescovo fra la gente. L'unico rimpianto: non essere stato di più con la famiglia. Un incontro a cuore aperto con una delle figure chiave della Chiesa di oggi. INTERVISTA SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL 29 GIUGNO