Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Svizzera: vietato il burqa nel cantone San Gallo

Mauro Barzagna
  • a
  • a
  • a

Il 67% dei residenti nel cantone svizzero di San Gallo ha votato a favore di quello che è stato ribattezzato il "divieto del burqa", cioè del provvedimento che vieta a chiunque di "dissimulare o nascondere il proprio viso". Il verdetto delle urne del San Gallo arriva a due anni da un analogo provvedimento adottato nel canton Ticino. Gli elettori sono chiamati a votare su una legge già approvata dal Parlamento regionale con il sostegno della destra populista e dei centristi, contro cui si erano mobilitati Verdi e Gioventù socialista Svizzera, che avevano bloccato l'attuazione del decreto legge, lanciando il referendum.