Anziani rapinati in casa da finti tecnici con lo spray urticante. I carabinieri: occhio alle truffe

A Talla

Anziani rapinati in casa da finti tecnici con lo spray urticante. I carabinieri: occhio alle truffe

01.02.2020 - 12:59

0

Si sono fatti aprire la porta di casa spacciandosi per dipendenti di Nuove Acque. Poi, quando quella loro richiesta di mettere gioielli e soldi nel congelatore perché avrebbero potuto contaminare l’acqua, ha insospettito l’anziano padrone di casa, hanno capito di essere stati scoperti e hanno aggredito l’uomo e la moglie, spruzzando sul loro viso dello spray urticante.

I malviventi sono così riusciti ad impossessarsi del bottino e a scappare via, facendo perdere le proprie tracce. La coppia è finita in ospedale: medicati, sono stati giudicati guaribili in pochi giorni. Oltre al danno subito, resta la paura, grande, per un episodio che ieri mattina ha rotto la tranquillità dell’abitato di Talla.

Sono in corso le indagini dei carabinieri in forza alla compagnia di Bibbiena che hanno subito fatto scattare le ricerche dei due malviventi. Stando ad una prima ricostruzione i due balordi si sono presentati alla porta dell’abitazione dove vive la coppia di anziani, marito e moglie, assicurando che erano due dipendenti di Nuove Acque impegnati in un controllo. Qualche convenevole, poi quella singolare richiesta di uno dei due falsi incaricati: mettere soldi e gioielli nel congelatore perché altrimenti avrebbe potuto contaminare l’acqua.

L’anziano si accorge che c’è qualcosa che non va e allora cerca di allontanare i due, di farli uscire. I malviventi capiscono che sono stati scoperti: uno dei due tira fuori la bomboletta di spray urticante e la spruzza addosso ai malcapitati coniugi. I balordi si dileguano, non prima però di aver arraffato proprio quel denaro e quei preziosi che volevano far mettere, chissà per quale motivo, dentro al congelatore.

Scatta l’allarme, nell’abitazione di Talla arrivano le pattuglie dei carabinieri che avviano le indagini. Raccoglieranno poi le testimonianze di marito e moglie che, nel frattempo, vengono accompagnati al pronto soccorso dell’ospedale di Bibbiena. Gli occhi bruciano a causa dello spray che il bandito ha spruzzato loro contro. I medici accertano un’infiammazione e fissano in pochi giorni i tempi di guarigione.

Un episodio, quello avvenuto a Talla, che riporta d’attualità il triste fenomeno delle truffe agli anziani, in questo caso reso ancor più grave dall’aggressione subita dai due coniugi. Sempre attuali gli appelli a prestare massima attenzione a chi si presenta davanti alla porta di casa e a contattare subito i numeri delle forze dell’ordine quando la situazione appare sospetta.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Coronavirus, sono in viaggio per rientrare in Italia gli studenti bloccati in Honduras
La buona notizia

Sono in viaggio per rientrare in Italia le due ragazze senesi in Honduras

Sono in viaggio per rientrare in Italia i 34 studenti italiani bloccati in Honduras dall'emergenza Coronavirus. Tra loro le due diciassettenni senesi Ginevra Brogi e Roberta Gambassi ed una di Montevarchi, Miriam Belkarmi.  Tutti gli studenti sono stati fatti salire su un pullman, muniti di mascherine di protezione, mantenendo per quanto possibile distanze di sicurezza. All'aeroporto di San Pedro ...

 
Fontana visita il nuovo ospedale degli alpini a Bergamo

Fontana visita il nuovo ospedale degli alpini a Bergamo

(Agenzia Vista) Bergamo, 01 aprile 2020 Fontana visita il nuovo ospedale degli alpini a Bergamo Le immagini del presidente lombardo Fontana in visita al nuovo ospedale degli alpini a Bergamo Fonte Lnews Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Gerry Scotti promuove la nuova App della regione Lombardia con il vicepresidente Sala

Gerry Scotti promuove la nuova App della regione Lombardia con il vicepresidente Sala

(Agenzia Vista) Milano, 01 aprile 2020 Gerry Scotti promuove la nuova App della regione Lombardia con il vicepresidente Sala Il consueto punto stampa della Regione Lombardia sull'emergenza Coronavirus. Gerry Scotti promuove la nuova App della regione Lombardia per mappare i positivi al telefono con il vicepresidente Sala Fonte Lnews Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Gallera: "Dati positivi, rimanere a casa per non vanificare sforzi"

Gallera: "Dati positivi, rimanere a casa per non vanificare sforzi"

(Agenzia Vista) Milano, 01 aprile 2020 Gallera: "Dati positivi, rimanere a casa per non vanificare sforzi" Il consueto punto stampa della Regione Lombardia sull'emergenza Coronavirus. Gallera: "Dati positivi, rimanere a casa per non vanificare sforzi" Fonte Lnews Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Grande Fratello Vip 4, Paolo Ciavarro è il quarto finalista: il verdetto nella notte

Reality

Grande Fratello Vip 4, Paolo Ciavarro è il quarto finalista: il verdetto nella notte

Il verdetto arriva a notte fonda. E' l'ultimo di una puntata ricca di colpi di scena. Il televoto flash ha portato alla terza eliminazione della serata della semifinale del ...

02.04.2020

Grande Fratello Vip 4: il pubblico porta in finale Paola Di Benedetto Video

Reality

Grande Fratello Vip 4: il pubblico porta in finale Paola Di Benedetto Video

Paola Di Benedetto va in finale nel Grande Fratello Vip 4 (guarda qui il video). Il pubblico decide di portarla in finale nella semifinale del primo aprile. Paola va ...

02.04.2020

Grande Fratello Vip 4, Licia è la seconda eliminata della semifinale del primo aprile Video

Reality

Grande Fratello Vip 4, Licia è la seconda eliminata della semifinale del primo aprile Video

Licia, Antonella e Paola si sono affrontate nel televoto flash della semifinale del Grande Fratello Vip 4. Alla fine ad uscire è stata Licia Nunez che quindi abbandona subito ...

02.04.2020