Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Esplosione e crollo della palazzina: l'uomo estratto vivo, trasportato a Siena

Antonella Lunetti
  • a
  • a
  • a

E' stato estratto vivo dalle macerie l'uomo rimasto coinvolto nel crollo di una parte della palazzina, a Chiusi della Verna, in provincia di Arezzo, a seguito dell'esplosione provocata da una fuga di gas. Si tratta di un cinquantenne bosniaco. Ha riportato un trauma toracico, agli arti inferiori e ustioni di primo grado al viso. E' stato prima stabilizzato dal 118 e poi trasferito a Siena con l'elisoccorso dotato del sistema NVG, in grado di volare e atterrare anche di notte. Si tratta del primo intervento di questo tipo in provincia di Arezzo. Sono ancora in corso le operazioni dei vigili del fuoco e dei carabinieri in località Val della Meta. IN AGGIORNAMENTO...