Social Isolation Increases the Risk of Heart Attacks, Strokes, and Death From All Causes, According to Research at the European Academy of Neurology Virtual Congress

comunicati

Social Isolation Increases the Risk of Heart Attacks, Strokes, and Death From All Causes, According to Research at the European Academy of Neurology Virtual Congress

22.05.2020 - 08:15

0

VIENNA, May 21, 2020 /PRNewswire/ -- Those who are socially isolated are over 40% more likely to have a cardiovascular event, such as a heart attack or stroke, than those who were socially integrated, new research has shown.

The German study, due to presented tomorrow at the European Academy of Neurology (EAN) Virtual Congress, found that those who are socially isolated are almost 50% more likely to die from any cause.

Performed within the Heinz Nixdorf Recall study (HNR) and led by Dr Janine Gronewold and Prof Dirk M. Hermann from the University Hospital in Essen, the research analysed data from 4,316 individuals who were recruited between 2000 and 2003.

The participants entered the study with no known cardiovascular disease and they were followed for an average of 13 years. At the start of the study, information was collected on different types of social support, with social integration assessed based on marital status and cohabitation, contact with close friends and family, and membership of political, religious, community, sports or professional organisations.

"We have known for some time that feeling lonely or lacking contact with close friends and family can have an impact on your physical health," commented Dr Gronewold. "What this study tells us is that having strong social relationships is of high importance for your heart health similar to role of classical protective factors as having healthy blood pressure, acceptable cholesterol levels, and a normal weight."

Professor Jöckel, one of the PI's of the HNR adds: "This observation is of particular interest in the present discussion on the COVID-19 pandemia, where social contacts are or have been relevantly restricted in most societies."

During the follow-up, 339 cardiovascular events occurred, and there were 530 deaths among the study participants. After adjusting for other factors that might have contributed to these events and deaths, a lack of social integration was found to increase the future risk of cardiovascular events by 44% and to increase the risk of death from all causes by 47%. A lack of financial support was associated with a 30%  increased risk of cardiovascular events.

"This is obviously a worrying finding, particularly during these times of prolonged social distancing," concluded Dr Gronewold.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Esce il nuovo album di Nek "Il mio gioco preferito-parte seconda"

Esce il nuovo album di Nek "Il mio gioco preferito-parte seconda"

Sassuolo, 28 mag. (askanews) - Fermo Nek non ci sa proprio stare, lo ha dimostrato durante il lockdown con tante iniziative in streaming e sui social e soprattutto mettendosi a scrivere, in un boom creativo che ha portato ad aggiungere altre canzoni al suo progetto musicale. Esce così "Il mio gioco preferito - parte seconda". "Ho deciso di uscire nonostante il momento perché sono un uomo di ...

 
Esce il nuovo album di Nek Il mio gioco preferito - parte seconda

Esce il nuovo album di Nek Il mio gioco preferito - parte seconda

Sassuolo, 28 mag. (askanews) - Fermo Nek non ci sa proprio stare, lo ha dimostrato durante il lockdown con tante iniziative in streaming e sui social e soprattutto mettendosi a scrivere, in un boom creativo che ha portato ad aggiungere altre canzoni al suo progetto musicale. Esce così "Il mio gioco preferito - parte seconda". "Ho deciso di uscire nonostante il momento perché sono un uomo di ...

 
La Spagna premia Yari Gugliucci: "Lo dedico al teatro italiano"

La Spagna premia Yari Gugliucci: "Lo dedico al teatro italiano"

Roma, 28 mag. (askanews) - Una carriera sempre più internazionale, anche a livello di premi, quella di Yari Gugliucci, attore di teatro, cinema, tv, nato a Salerno e spesso negli Stati Uniti per lavoro. Dopo i riconoscimenti al Festival di Edimburgo con lo spettacolo su Totò, il Premio del Festival dei Due Mondi di Spoleto che lo ha eletto il più versatile artista del 2019, quello a Venezia per ...

 
#AbbraccioTricolore giorno 4, le Frecce arrivano a Napoli

#AbbraccioTricolore giorno 4, le Frecce arrivano a Napoli

Napoli, 28 mag. (askanews) - Quarto giorno del tour aereo nazionale #AbbraccioTricolore delle "Frecce tricolori" per il 74esimo anniversario della Repubblica italiana, dedicato a chi sta combattendo la pandemia di Covid-19 e alle vittime del coronavirus Sars-Cov2. La Pattuglia acrobatica nazionale ha sorvolato Catanzaro, Bari e Potenza prima di arrivare a Napoli, attesa da tantissime persone, ...

 
Stasera in tv giovedì 28 maggio 2020: su TV8, ore 21.30, The Impossible. La trama

Televisione

Stasera in tv giovedì 28 maggio 2020: su TV8, ore 21.30, The Impossible. La trama

Stasera in tv, giovedì 28 maggio 2020, su TV8 alle ore 21.30 c'è il film The Impossible. Una pellicola di Juan Antonio Bayona del 2012, con Ewan McGregor, Naomi Watts. ...

28.05.2020

Uomini e Donne di giovedì 28 maggio, Giovanna Abate e Sammy, lite e presto la scelta di lei. Le anticipazioni

Televisione

Uomini e Donne di giovedì 28 maggio, Giovanna Abate e Sammy, lite e presto la scelta di lei. Le anticipazioni

Uomini e Donne di oggi, giovedì 28 maggio 2020. Nel programma di Canale 5 condotto da Maria De Filippi, Giovanna Abate si è lamentata del fatto che lei e Sammy non riescono ...

28.05.2020

Belen Rodriguez e la crisi con Stefano De Martino, rivelazioni: "Sfuriata sentita dagli inquilini"

Il caso

Belen Rodriguez e la crisi con Stefano De Martino, rivelazioni: "Sfuriata sentita dagli inquilini"

Momento delicato fra Belen Rodriguez e Stefano De Martino. Fra i due si parla ormai di crisi. La stessa showgirl argentina ha confermato sui social il momento difficile. Per ...

28.05.2020