Bancomat o carta prepagata: quali sono le differenze e cosa conviene?

comunicati

Bancomat o carta prepagata: quali sono le differenze e cosa conviene?

22.05.2020 - 15:15

0

(Milano 22 maggio 2020) - Milano, 22 maggio 2020. Negli ultimi anni, le costanti innovazioni di cui beneficiano i metodi di pagamento, grazie anche al costante sviluppo della tecnologia, stanno facendo in modo che le carte prepagate possano offrire un numero sempre più ampio di servizi.

Le differenze con i bancomat, dunque, sono sempre meno evidenti e il divario che li separa, sia in termini di costi che di servizi, si restringe sempre di più. I due prodotti, pur mantenendo caratteristiche ben distinte, hanno infatti numerose analogie e non è facile stabilire di quali elementi bisogna tenere conto nella scelta dell'uno o dell'altra. In linea generale, è possibile affermare che le carte prepagate si distinguono dai bancomat poiché non collegate a un conto corrente: il plafond di cui godono è sempre definito dall'entità delle somme ricaricate, alle quali si provvede tramite semplici versamenti.

Per effettuare una ricarica, infatti, si può ricorrere ai classici metodi di pagamento, come i contanti, i trasferimenti da una carta di credito o di debito, o l'invio di denaro tramite bonifico, se la prepagata dispone di un IBAN.

Carte prepagate con IBAN: principali caratteristiche

È importante precisare che le prepagate con IBAN godono di diversi vantaggi, che le rendono paragonabili alle carte di debito collegate ai conti corrente. Possono essere utilizzate sia per i pagamenti digitali sia per gli acquisti nei negozi fisici, ed esauriscono il loro potere di acquisto con l'azzeramento del saldo.

In aggiunta, anche se alcune carte prepagate hanno dei costi legati all'emissione, al tipo di operazioni effettuate o al canone di utilizzo - sia esso annuale o mensile - molte dispongono di opzioni totalmente gratuite; proprio per questo, riuscire a selezionare le prepagate che offrano il servizio più vantaggioso, a parità di costi, è oggi un obiettivo irrinunciabile.

Per districarsi nella molteplicità di proposte sul mercato, portali di comparazione di carte online, come il sito CartePrepagate.me, supportano i clienti nella scelta del servizio più interessante: questo genere di realtà online aiuta infatti a confrontare le migliori carte prepagate, offrendo una panoramica sulle commissioni di prelievo, sulle caratteristiche più vantaggiose e sui principali pro e contro relativi alla sottoscrizione.

Un interessante aspetto di cui tiene conto CartePrepagate.me è quello relativo al circuito di pagamento di ogni carta (Visa, Mastercard o altro), in genere stabilito dalla banca e in alcuni casi opzionabile anche dal cliente. A ciò, il portale aggiunge un distinguo di carte prepagate in base al target di riferimento, considerando che, se alcuni servizi, per i costi e le funzioni, sono particolarmente adatti a un'utenza di tipo business, altri sono pensati per privati o anche specifiche categorie, come studenti, disoccupati o ragazzi non ancora maggiorenni.

I vantaggi delle migliori carte prepagate con IBAN

Facendo una panoramica delle diverse prepagate segnalate da CartePrepagate.me, e valutando i pro e i contro di ognuna di esse, è possibile affermare che il servizio offerto da Revolut è uno dei più interessanti fra quelli disponibili sul mercato.

La carta prepagata Revolut, infatti, è una delle migliori carte prepagate con IBAN e, grazie ai tanti vantaggi, può sostituire, in una certa misura, il più tradizionale bancomat. Revolut, inoltre, è disponibile gratuitamente per i servizi di tipo standard: non richiede né costi di attivazione né il versamento di un canone mensile, e consente di prelevare senza commissioni fino a un totale di 200 euro al mese.

Uno degli aspetti più interessanti di Revolut è quello relativo ai sistemi di sicurezza, che consentono di disattivare alcune forme di pagamento - magstripe, contactless o acquisti online - per avere un controllo maggiore su determinate transazioni. Allo stesso modo, il sottoscrittore può escludere, in qualsiasi momento, la possibilità di prelievo da sportello, oppure usufruire del servizio di geolocalizzazione e rifiutare i pagamenti che il sistema annovera come sospetti.

Revolut supporta, inoltre, servizi come Apple Pay e Google Pay e permette di avere un controllo totale sui sistemi grazie all'app ufficiale. Un vantaggio interessante, che si aggiunge a quelli pensati per coloro che abbiano la necessità di viaggiare, tra i quali la possibilità di gestire il proprio saldo in diverse valute gratuitamente e trasferire fondi in tempi piuttosto ridotti. Infine, Revolut gode di un centro assistenza dedicato, raggiungibile tramite il sito ufficiale del servizio o l'app accessibile da mobile.

Per maggiori informazioni

Sito web: https://carteprepagate.me/

Milano - Italia

Comunicato a cura di: IMG Solutions srl per Riolab

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Arezzo, il Silenzio fuori ordinanza suonato dall'ex giostratore del Saracino in piazza Grande VIDEO
Note di armonica

Il Silenzio fuori ordinanza suonato dall'ex giostratore in piazza Grande VIDEO

Il "Silenzio fuori ordinanza" suonato con l'armonica a bocca da Mario Capacci, ex cavaliere della Giostra del Saracino. Un video emozionante nel suggestivo scenario di Piazza Grande ad Arezzo, che vede protagonista il giostratore che nella piazza ha corso 35 edizioni della Giostra vincendone 8. L'iniziativa dell'esibizione, sul far della sera con la piazza vuota, è del musicista aretino Severino ...

 
Trump e Melania a Fort McHenry per il Memorial Day, le immagini

Trump e Melania a Fort McHenry per il Memorial Day, le immagini

(Agenzia Vista) Usa, 25 maggio 2020 Trump e Melania a Fort McHenry per il Memorial Day, le immagini Trump e Melania celebrano il Memorial Day a Fort McHenry. Durante il Memorial Day si commemorano i soldati americani caduti di tutte le guerre. Fonte Facebook Donald Trump Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Morto Jimmy Cobb, tra i più grandi batteristi della storia del jazz. Collaborò con Miles Davis
MUSICA

Video Morto Jimmy Cobb, tra i più grandi batteristi della storia del jazz

Il musicista statunitense Jimmy Cobb, uno dei più grandi batteristi della storia del jazz, collaboratore di mostri sacri come Dizzy Gillespie, John Coltrane, Stan Getz e soprattutto Miles Davis, è morto all’età di 91 anni. L’annuncio della scomparsa, avvenuta domenica, è stata data dal produttore e manager Todd Barkan su Facebook. Da un paio di anni Cobb soffriva di vari disturbi di salute. Nato ...

 
Cristiano Ronaldo incredibile: fa canestro con i piedi. A fine allenamento vince la sfida: il video
CALCIO

Video Cristiano Ronaldo incredibile: fa canestro con i piedi a fine allenamento

Incredibile Cristiano Ronaldo. Il portoghese si conferma un autentico fuoriclasse anche quando c'è da fare... canestro. Infatti alla fine di una sessione d'allenamento al centro della Continassa, il calciatore della Juventus davanti ai fotografi ha sfidato tutti: palla a terra da una distanza di svariati metri, poi con un abile colpo sotto a cucchiaio ha indirizzato la palla verso il canestro del ...

 
E' morto John Peter Sloan, il comico di Zelig insegnante d'inglese più famoso d'Italia

Lutto

E' morto John Peter Sloan, il comico di Zelig insegnante d'inglese

E' morto John Peter Sloan. Cantante, attore e comico, aveva 51 anni ed era famoso in Italia per il suo ruolo di insegnante di inglese in tv, portato in scena a "Zelig". Se ne ...

26.05.2020

Le Iene Show stasera in tv 26 maggio. Tutte le anticipazioni sui servizi e lo scherzo in onda

TELEVISIONE

Le Iene Show stasera in tv 26 maggio. Tutte le anticipazioni sui servizi e lo scherzo in onda

Nuovo appuntamento de Le Iene Show, stasera in tv su Italia 1 (ore 21,15). Al timone le tre conduttrici Nina Palmieri, Veronica Ruggeri e Roberta Rei. Nel servizio ...

26.05.2020

Stasera in tv 26 maggio prosegue la serie spagnola "La cattedrale del mare": appuntamento su Canale 5

TELEVISIONE

Stasera in tv 26 maggio prosegue la serie spagnola "La cattedrale del mare": appuntamento su Canale 5

Stasera in tv 26 maggio prosegue l’appuntamento settimanale con altre due puntate della serie tv spagnola "La Cattedrale del Mare" (Canale 5, 21,20). La trama della terza ...

26.05.2020