Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, contagi: alla vigilia della riapertura tre casi nell'Aretino e due sole guarigioni

Antonella Lunetti
  • a
  • a
  • a

Coronavirus, tre nuovi casi di contagio nell'Aretino alla vigilia della riapertura della Fase 2. nel bollettino diffuso dalla Asl Toscana Sud Est domenica 17 maggio sono tre le persone trovate positive al Covid 19.  Si tratta di una persona di 59 anni di Arezzo, di una di 73 anni di Badia Tedalda e di una perdona di 46 anni di Cavriglia.  Le persone risultate guarite al 16 maggio 2020 rispetto al report del giorno precedente sono invece soltanto due, che portano il totale in provincia di Arezzo a 431. I due guariti sono rispettivamente di Castiglion Fiorentino e di Terranuova Bracciolini.  In totale, a domenica 17 maggio, la Asl Sud Est ha in carico 334 casi. Tra questi 229 persone sono in isolamento domiciliare e 44 in ospedale. I guariti in totale nell'Area Vasta di Arezzo-Siena-Grosseto sono 1074.  Il numero dei tamponi effettuati tra le ore 14 del 16 maggio e le ore 14 del 17 maggio è di 673, di cui 13 sono risultati positivi (ripetizioni più nuovi casi).