Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rubano all'Outlet scarpe per mille eurocon borsa magica: quattro arresti

La borsa schermata

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Rubano scarpe Nike per mille euro al Valdichiana Outlet Village ma vengono arrestati dalla polizia che avevano alle costole fin da quando sono partiti da Firenze per Foiano. Arrestati quattro peruviani, tre donne e un uomo, ventenni. Utilizzando borse "magiche" schermate con carta stagnola e scotch, i ladri erano riusciti a eludere la sorveglianza del negozio infilando dieci paia di scarpe nel contenitore. La protezione impedisce alle placchette anti taccheggio di inviare il segnale che fa scattare l'allarme. Specializzati in colpi di questo genere, i peruviani non hanno avuto quindi bisogno di usare le tronchesi per rimuovere i dispositivi. Poi sono usciti (ognuno aveva un ruolo, l'uomo faceva il palo) e si sono recati all'auto fermata nel parcheggio. Ma i poliziotti del Commissariato di Polizia di Firenze, Novoli Rifredi, erano sulle loro tracce. Notati i peruviani partire in macchina, immaginando che fosse una delle loro trasferte nei centri commerciali, gli agenti li hanno seguiti. In borghese, con bermuda e maglietta, i poliziotti hanno atteso il momento giusto per bloccarli. Si parla di un'attività consistente sul territorio, con un florido mercato parallelo. Articoli di marca sottratti con abilità e venduti a prezzi ribassati. Arresti convalidati dal giudice monocratico di Arezzo: per i quattro obblighi di dimora e di firma. Processo a novembre. Merce restituita al negozio Nike. ARTICOLO SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL 28 GIUGNO