Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

L'arcivescovo Fontana: "Dopo gli allagamenti la città è stata solidale e collaborativa"

Marco Antonucci
  • a
  • a
  • a

"Gli ultimi momenti di difficoltà provocati dagli agenti atmosferici hanno fatto sobbalzare la città che ha però ritrovato il gusto di essere solidale e collaborativa tra le sue parti". Durante l'omelia della Messa in Duomo per le celebrazioni in onore di San Donato, patrono di Arezzo, l'arcivescovo Riccardo Fontana ha ricordato i danni provocati dal nubifragio che una settimana fa si è abbattuto sul capoluogo e parte della Valdichiana. "Certo" le parole di Fontana, "non basta la buona volontà di molti a risolvere tutto. Occorre mettere mano alle questioni di fondo, che rischiano di essere troppe volte lasciate a tempi migliori, che non arrivano mai".