Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rimborsi agli ex Bpel, si mobilitano i risparmiatori azzerati

Marco Antonucci
  • a
  • a
  • a

Risparmiatori azzerati della ex Banca Etruria mobilitati per i rimborsi. Dopo la firma del ministro Tria sull'ultimo decreto attuativo che di fatto mette in moto la macchina degli indennizzi, anche ad Arezzo obbligazionisti subordinati e, per la prima volta, azionisti stanno predisponendo i documenti necessari per la presentazione dell'istanza. Un migliaio, circa, gli azionisti azzerati che si sono già rivolti, in una prima fase, agli uffici di Arezzo della Federconsumatori e per i quali, nelle prossime settimane verrà il momento della definizione delle pratiche da inviare poi al Fondo indennizzo risparmiatori. Circa duemila, invece, le richieste di integrazione all'indennizzo - per una percentuale del 15% - che altrettanti obbligazionisti subordinati hanno già spedito al Fondo interbancario di tutela dei depositi, chiamato ad occuparsi di questa parte della procedura.