Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Meno cacciatori, fagiani decimati dal maltempo

Esplora:

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Cala ancora il numero dei cacciatori della provincia di Arezzo, una perdita di 350 unità che porta il numero di appassionati a 9.200. In vista della prossima stagione venatoria già iniziati i preparativi. Consentite le prove con i cani, segnata in rosso la data dell'apertura generale, il 15 settembre, con la quasi certa pre apertura del primo settembre. Grande attesa. Il maltempo ha messo a dura prova la selvaggina, soprattutto i fagiani, colpiti da grandine ed eccezionali precipitazioni piovose. Migliore la situazione del lepre. Stabiliti i limiti di abbattimento dei capi. ARTICOLO SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL 20 AGOSTO