Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rotatoria brutta e pericolosa, il Comune: "La cambiamo così"

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Rotatoria brutta e pericolosa, il vice sindaco di Castiglion Fiorentino, Devis Milighetti, ha spiegato al Corriere di Arezzo come il Comune intende intervenire al Ponte, vicino alla zona artigianale. Si attende prima di tutto la definizione dell'accordo con la Provincia di Arezzo, che attualmente ne ha la competenza, che potrebbe avvenire entro settembre. Poi l'amministrazione intende procedere alla revisione della rotonda in modo da eliminare l'attuale aspetto degradato, con migliorie nell'arredo, considerata la posizione strategica in ingresso al paese. Ma si vuol intervenire anche sulla sicurezza, dopo i ripetuti incidenti, causati da distrazioni (molte auto contromano, come nell'ultimo frontale avvenuto lunedì) e infrazioni (velocità soprattutto) da parte di chi corre impunito nonostante la zona sia abitata e quindi con i limiti da rispettare. Più controllo e decoro, previsto anche un parcheggio in un'area attualmente incolta lungo il rio Renello che scorre a cielo aperto. Ma il Comune ha anche in mente di riordinare la viabilità, una volta acquisite le competenze nel tratto. Si ipotizza un sistema di sensi unici, con arrivo alla rotatoria dalla parte di via Enea Gaci e l'uscita da via Beroardi. La zona attualmente è congestionata e con livelli di criticità e insicurezza elevati. ARTICOLO SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL 21 AGOSTO