Aereo abbattuto, trovano resti per darli ai familiari

Trovati resti dell'aereo americano abbattuto nel 1944

AREZZO

Aereo abbattuto, trovano resti per darli ai familiari

03.10.2019 - 07:46

0

Ritrovano i resti del bombardiere americano abbattuto dai tedeschi 75 anni fa, risalgono all'identità dei tre membri dell'equipaggio e ora cercano i discendenti per restituire loro i frammenti. Protagonisti dell'attività da detective della storia sono due giovani aretini, Michele Bianchini e Lorenzo Campus, 29 e 23 anni, operaio e studente, e il luogo del ritrovamento è nel territorio di Subbiano.

Campus è già noto per aver restituito lo zaino alla figlia di un soldato canadese che partecipò alla seconda guerra. Ora la nuova sfida. Grazie a testimonianze e documenti i due amici hanno localizzato l'area impervia e coperta da folta vegetazione in cui il velivolo Douglas A20J colpito dalla contraerea tedesca cadde il 29 giugno 1944, avvolto dalle fiamme, tanto che nella memoria degli anziani viene ricordato come "bandiera rossa". Grazie ai metal detector sono saltati fuori i pezzi.

Dei tre uomini a bordo, due si salvarono lanciandosi con il paracadute, il terzo si lanciò tardi e venne trovato morto. La gente della zona prese e vendette le parti più grandi di metallo, il resto è rimasto nell'oblio e forse ancora il luogo nasconde la punta dell'aereo. Recuperata una serie di frammenti che adesso, come segno di riconoscenza per chi combatté e dette la vita per liberare l'Italia dall'oppressione nazifascista, potrebbero arrivare nelle mani dei parenti.

Nella tragica circostanza perse la vita Vasil V. Vantz, si salvarono i sergenti James G. Haywood e Arthur E. Cooke. Per Bianchini e Campus grande emozione e ora in pieno svolgimento la seconda fase della missione: trovare in familiari "nella speranza - dicono i due giovani - che la memoria di chi ha dato la vita, e di chi ha combattuto per liberare l’Italia dalla barbarie e dalla tirannia del nazi-fascismo , non venga mai offuscata, e possa splendere per sempre, a perenne monito per le generazioni future".

ARTICOLO DI LUCA SERAFINI SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL 3 OTTOBRE

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Coronavirus, la Marina licenzia il capitano che salvato l'equipaggio. Saluto da brividi dei suoi ragazzi
STATI UNITI

Coronavirus, la Marina licenzia il capitano che salvato l'equipaggio. Saluto da brividi dei suoi ragazzi

L'ultima missione rimarrà nella storia. Con centinaia di marinai, a bordo della portaerei Theodore Roosevelt, ad applaudire il capitano Brett Crozier. Il comandante che ha sacrificato la sua carriera navale scrivendo una lettera di fuoco ai suoi superiori lanciando un appello per il suo equipaggio contagiato dal Coronavirus e fermo al largo di Guam, in Micronesia. Nella missiva la richiesta di ...

 
Coronavirus, gli studenti italiani bloccati in Honduras sono arrivati in Italia
Buona notizia

Coronavirus, gli studenti italiani bloccati in Honduras sono arrivati in Italia

I 34 studenti italiani bloccati in Honduras dall'emergenza Coronavirus, sono arrivati in Italia.  L'aereo che da Francoforte li ha trasferiti a Roma è atterrato al tramonto. E' stata una lunga odissea quella degli studenti che si trovavano in Honduras per una vacanza studio che sarebbe dovuta durare un anno. Tra loro anche due senesi, Roberta Gambassi e Ginevra Brogi, ed una di Montevarchi, ...

 
La musica rock di Vasco Rossi contro il virus: i dischi del Comandante indossano la mascherina
Social

La musica rock di Vasco Rossi contro il virus: i dischi del Kom con la mascherina

La musica di Vasco Rossi al tempo del Coronavirus? Indossando rigorosamente la mascherina. Il rocker italiano continua la sua battaglia sui social contro il Covid-19. Nei giorni scorsi ha postato un nuovo video particolarmente significativo, che pubblichiamo. Le immagini ripropongono le copertine di alcuni suoi storici dischi in cui è ritratto. Indossa però puntualmente la mascherina, ovviamente ...

 
Staffelli testimonial per i Carabinieri: Restate a casa, altrimenti battaglia più lunga"

Staffelli testimonial per i Carabinieri: Restate a casa, altrimenti battaglia più lunga"

(Agenzia Vista) Roma, 03 aprile 2020 Staffelli testimonial per i Carabinieri: Restate a casa, altrimenti battaglia più lunga" I Carabinieri su Twitter: "Dal nostro amico Valerio Staffelli un messaggio importante: in questa battaglia abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti. Restiamo uniti e ce la faremo" Fonte Carabinieri Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Amici 2020 serale, Javier vince il premio della critica nella finale che ha visto trionfare Gaia

Talent

Amici 2020 serale, Javier vince il premio della critica nella finale che ha visto trionfare Gaia

Amici 2020 serale, ha visto la vittoria di Gaia. La cantante si è battuta con Javier nella finalissima. Gli altri due finalisti erano stati eliminati in precedenza: Nicolai e ...

04.04.2020

Amici 2020 serale, ha vinto Gaia: la cantante supera Javier. Lacrime di gioia

Talent

Amici 2020 serale, ha vinto Gaia: la cantante supera Javier. Lacrime di gioia

Amici 2020 serale, la finale di venerdì 3 aprile su Canale 5 ha visto il trionfo di Gaia Gozzi. All'annuncio del successo, la cantante scoppia in lacrime: "Grazie perché mi ...

04.04.2020

Amici 2020 serale, Javier in finale con Gaia: ne restano due per la vittoria finale Video

Televisione

Amici 2020 serale, Javier in finale con Gaia: ne restano due per la vittoria finale Video

Amici 2020 serale, la finalissima è tra Javier e Gaia. Il ballerino ha vinto il ballottaggio con Giulia nella finale del 3 aprile 2020. Sono così rimasti solo loro due in ...

04.04.2020