Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Banca Etruria, la Cassazione annullai sequestri a ex amministratori e sindaci

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Vicenda Banca Etruria, la Cassazione ha annullato i sequestri per 116 milioni di euro ad ex vertici, amministratori e sindaci di Bpel. La decisione della quinta sezione della Suprema Corte si è appresa questa mattina, venerdì 11 ottobre, all'indomani dell'udienza. La Cassazione ha annullato il provvedimento, con rinvio al tribunale del Riesame, che dovrà pronunciarsi di nuovo ma alla luce dei principi affermati dai supremi giudici. Le motivazioni non sono ancora note, saranno depositate nei prossimi giorni. Intanto il Palazzaccio ha sbloccato case, ville, terreni che erano stati sequestrati su istanza del liquidatore di Etruria, Giuseppe Santoni, in relazione al processo per bancarotta per eventuali risarcimenti. Vittoria quindi per gli avvocati difensori degli ex Etruria. Tra i legali impegnati, gli avvocati aretini Corrado Brilli, Gianfranco Ricci Albergotti, Stefano Del Corto.