Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terremoto nel Mugello, la situazione treni nell'Aretino

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Situazione ancora di disagio, anche se i responsabili delle ferrovie assicurano "sta tornando lentamente alla normalità", per quanto riguarda i treni sulla linea colpita dalla scossa di terremoto che stamani (lunedì 9 dicembre) alle 4.37 ha interessato il Mugello. Alla stazione di Arezzo il display collocato su ogni binario dice comunque che "i treni potranno subire ritardi fino a 180 minuti". I responsabili di ferrovie dello stato assicurano comunque che "la situazione sta tornando alla normalità. Ci sono verifiche di sicurezza su tutta la linea". Nelle prime ore della giornata di lunedì 9 dicembre, alcuni pendolari hanno preferito prendere l'auto. La scossa di terremoto è stata avvertita anche nell'Aretino.