Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo, cambia il comandante dei vigili urbani: concorso pubblico

Il comandante Cecchini, qui con Ghinelli, a maggio in pensione

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Polizia Locale di Arezzo, si cerca un nuovo comandante. Indetto dal Comune un concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura con contratto di lavoro a tempo pieno ed indeterminato per un posto da dirigente comandante del Corpo della Polizia locale di Arezzo. C'è tempo fino alle ore 13 del 13 gennaio per candidarsi e partecipare alla selezione che prevede due prove scritte e una orale. Il bando di concorso è stato pubblicato venerdì 13 dicembre. Per diventare comandante dei vigili urbani servirà la laurea ma anche esperienza lavorativa maturata negli organi di sicurezza dello Stato o nei corpi di Polizia Locali, Provinciali o Regionali e aver lavorato nella pubblica amministrazione. In vista del congedo del comandante Cino Augusto Cecchini l'amministrazione comunale intende effettuare una staffetta continuativa, senza interruzioni per non creare un vuoto dirigenziale. “Il primo maggio 2020 il comandante della Polizia Locale, Cecchini” spiega l'assessore al personale del Comune di Arezzo Barbara Magi “sarà collocato in pensione d'ufficio per raggiunto limiti di età e per aver versato i massimi contributi. L'amministrazione comunale in vista del pensionamento del comandante ha indetto, per tempo, il concorso in modo da non lasciare gli agenti della Polizia Locale senza comandante”. Fra meno di sei mesi quindi il comandante Cino Augusto Cecchini, concluderà ad Arezzo la carriera e il comando di via Setteponti avrà bisogno di un valido sostituto. Per il sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli “serve una figura di alta specializzazione con professionalità specifica”. Il Comune di Arezzo ha già superato il tetto del 30% di dirigenti a chiamata diretta e quindi la selezione dovrà necessariamente passare attraverso una selezione pubblica. I requisiti e le modalità di presentazione della domanda sono stati pubblicati sul sito del Comune di Arezzo.