Arezzo, l'ex onorevole Donati sulla lista civica: "Voglio contribuire, servono nuove idee"

Marco Donati

Politica

Arezzo, l'ex onorevole Donati sulla lista civica: "Voglio contribuire, servono nuove idee"

13.01.2020 - 08:26

0

Per Marco Donati è stata una domenica col telefono rovente all’orecchio. La notizia della nascente lista civica, che pure ad Arezzo circolava da giorni, ha spiazzato e suscitato interrogativi. Tanto nel centrosinistra che nel centrodestra. 

Per approfondire leggi anche: Lista civica con Donati per le elezioni

L’ex deputato uscito dal Pd e confluito in Italia Viva non nasconde la tessitura di una “cosa” intorno a un’“idea”, che potrebbe prendere forma anche a breve. “Nutro un profondo amore per la mia città e credo sia necessario promuovere un dibattito per farla tornare a crescere”, risponde Donati. “C’è bisogno di tornare a crescere nella qualità della vita, stimolare innovazione, lavoro e sviluppo. Ecco, in questo senso cercherò di mettermi a disposizione per dare il mio contributo”.

Come? “Nei prossimi giorni vedremo con quali modalità”, risponde l’ex parlamentare del Pd che dopo la fine del mandato lavora come consulente per le aziende e promuovo la partecipazione delle imprese ai bandi per la formazione interprofessionale. Del cantiere lista civica non svela contenuti, nome, collocazione. Tutto ancora prematuro, dice. “Sicuramente c'è una parte importante di questa città che ha voglia di partecipare e di portare nuove idee".

E l’operazione in atto ha l’ambizione di superare la logica partitica a favore di espressioni della società civile: impegno, professioni, categorie, volontariato, associazioni, da quelle economiche a quelle sportive. Quella che si apre è una settimana che potrebbe dare forma all’“idea” con la nascita della “cosa”. Oppure, chissà, tutto potrebbe rientrare. Non resta che attendere. Il centrosinistra prosegue il suo complesso cammino sul programma in vista di individuare il nome: Ceccarelli o Ralli quelli che si fanno da tempo.

Dialogo aperto inizialmente anche con Italia Viva, quindi con Donati, ma eventuale alleanza da suggellare. Nel centrodestra, fra i molteplici dubbi e le variabili allo studio in seno alla stessa maggioranza, chi sembra non avere dubbi è il sindaco Alessandro Ghinelli, le cui quotazioni in chiave regionale sono date in questa fase in ribasso: “Io sono già pienamente in campagna elettorale per il secondo mandato a sindaco di Arezzo”.
 
 

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Terremoto nei Caraibi, grattacieli evacuati a Miami

Terremoto nei Caraibi, grattacieli evacuati a Miami

(Agenzia Vista) Caraibi, 29 gennaio 2020 Terremoto nei Caraibi, grattacieli evacuati a Miami Un terremoto di magnitudo 7.7 ha colpito le coste della Giamaica provocando anche un’allerta tsunami / fonte Twitter Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
M5s, Farage: "Casaleggio un grande, ho imitato quello che hanno fatto lui e Beppe"

M5s, Farage: "Casaleggio un grande, ho imitato quello che hanno fatto lui e Beppe"

(Agenzia Vista) Bruxelles, 29 gennaio 2020 M5s, Farage: "Casaleggio un grande, ho imitato quello che hanno fatto lui e Beppe" "E' un grande. Lui e Beppe hanno mostrato un nuovo modo di fare politica. Quello che ho cercato di fare con il Brexit Party è stato di modellarlo un po' sulla base di quello che hanno fatto loro. Il fatto di poter comunicare online direttamente con i membri e i sostenitori,...

 
Giustizia, Bonino: "Visione di Bonafede preoccupante, un populismo giustizialista"

Giustizia, Bonino: "Visione di Bonafede preoccupante, un populismo giustizialista"

(Agenzia Vista) Roma, 29 gennaio 2020 Giustizia, Bonino: "Visione di Bonafede preoccupante, un populismo giustizialista" "Visione di Bonafede sulla Giustizia preoccupante, un populismo giustizialista". Così la Senatrice di +Europa appartenente al Gruppo Misto Emma Bonino, intervenuta in seguito alle comunicazioni al Senato del Ministro Alfonso Bonafede in tema di amministrazione della Giustizia. ...

 
Giustizia, Bonino: "PD sempre a mezza bocca, al traino di M5s"

Giustizia, Bonino: "PD sempre a mezza bocca, al traino di M5s"

(Agenzia Vista) Roma, 29 gennaio 2020 Giustizia, Bonino: "PD sempre a mezza bocca, al traino di M5s" "PD sempre a mezza bocca, al traino di M5s". Così la Senatrice di +Europa appartenente al Gruppo Misto Emma Bonino, intervenuta in seguito alle comunicazioni al Senato del Ministro Alfonso Bonafede in tema di amministrazione della Giustizia. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista....

 
Don Matteo, la fiction girata in Umbria continuerà: conferme di Frassica sull'edizione numero 13

in tv

Don Matteo, la fiction girata in Umbria continuerà: conferme di Frassica sull'edizione numero 13

Le indagini di Don Matteo, la fiction di Rai1 interpretata da Terence Hill e capace di collezionare record di ascolti a ogni puntata, continuerà anche la prossima stagione. ...

29.01.2020

Video Il buongiorno di Martina Stella semi nuda: balletto sulle note del Mambo No. 5 di Lou Bega

Social

Video Il buongiorno di Martina Stella semi nuda: balletto sulle note del Mambo No. 5 di Lou Bega

Martina Stella ormai è puntuale come un orologio svizzero. Non si sfugge alla sexy sveglia dell'attrice che anche stamattina, 29 gennaio 2020, regala ai suoi follower di ...

29.01.2020

Belen Rodriguez in mutandine e magliettina, fisico da urlo anche grazie a ore ed ore di palestra

Social

Video Belen Rodriguez in mutandine e magliettina, fisico da urlo anche grazie a ore e ore di palestra

Belen Rodriguez in mutandine e maglietta corta e attillata. La foto, con effetti video che finiscono per rendere l'immagine poco nitida (forse volutamente), è l'ultima ...

29.01.2020