Omicidio di Katia, Piter muto col gip: "Non me la sento"

L'arresto di Piter Polverini nel 2016

Omicidio di Katia

Uccisa a martellate, Cassazione conferma 14 anni di condanna a Piter

29.01.2020 - 19:13

0

Omicidio di Katia Dell'Omarino, la prima sezione della Corte di Cassazione ha confermato la condanna a 14 anni di reclusione per Piter Polverini. Respinto il ricorso della difesa che puntava a ridurre l'entità della pena. Polverini è rinchiuso nel carcere di Orvieto. Uccise la 39enne di Sansepolcro nel luglio 2016 dopo una lite per pochi soldi legati ad una prestazione sessuale. Omicidio d'impeto aggravato dalla minorata difesa della donna, in luogo buio e defilato. Negata l'attenuante della provocazione. Il giovane, 27 anni, impiegato alla Sisal di Arezzo, disse di essere stato minacciato: la donna avrebbe rivelato del loro incontro erotico. Fu arrestato il 16 settembre dopo indagini dei carabinieri. Dopo il raptus (semi infermità di mente riconosciuta da una perizia) prese a calci e pugni la donna poi impugnò il martello e la massacrò. Lasciato il corpo nel torrente Afra, alla periferia di Sansepolcro, tornò a casa a San Giustino (Perugia) e continuò a condurre la sua vita di tutti i giorni.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Coronavirus, posti di blocco nella zona rossa in Lombardia: la polizia ferma tutti i mezzi in transito
L'epidemia

Coronavirus, posti di blocco nella zona rossa in Lombardia: la polizia ferma tutti i mezzi in transito

Coronavirus, posti di blocco di polizia e forze dell'ordine sulle strade che portano ai Comuni della cosiddetta "zona rossa", in Lombardia, dove si è registrato il focolaio del virus cinese. Il video mostra l'attività degli agenti, che fermano i veicoli in transito, chiedendo agli automobilisti dove siano diretti e per quale motivo. Attualmente, infatti, è vietato entrare e uscire dalla zona ...

 
Coronavirus, supermercati delle zone colpite presi d'assalto

Coronavirus, supermercati delle zone colpite presi d'assalto

(Agenzia Vista) Milano, 23 febbraio 2020 Coronavirus, supermercati delle zone colpite presi d'assalto Scaffali vuoti e supermercati presi d'assalto nelle zone colpite dal Coronavirus per il timore di restare senza beni di prima necessità Fonte Twitter Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Live - Non è la d'Urso, lite fra Vittorio Sgarbi e Barbara d'Urso in diretta, volano parole pesanti VIDEO

Televisione

Live - Non è la d'Urso, lite fra Vittorio Sgarbi e Barbara d'Urso in diretta, volano parole pesanti VIDEO

Lite furibonda tra Vittorio Sgarbi e Barbara d'Urso a Live - Non è la d'Urso. Nel programma di domenica 23 febbraio su Canale5, alla fine la conduttrice si rivolge al critico ...

24.02.2020

Nel Paradiso delle signore arriva un nuovo personaggio e porterà un'altra storia d'amore

Soap

Nel Paradiso delle signore arriva un nuovo personaggio e porterà un'altra storia d'amore

Nel Paradiso delle signore, la fortunata fiction di Rai1, sarà una settimana con tanti colpi di scena. Ed anche di un nuovo ingresso. Dopo quello di Ennio (Tommaso Basili), ...

24.02.2020

Live non è la d'Urso, Morgan replica duro a Malgioglio e deve fermarlo Barbara d'Urso

Televisione

Live non è la d'Urso, Morgan replica duro a Malgioglio e deve fermarlo Barbara d'Urso

Lite a distanza tra Malgioglio e Morgan. Quest'ultimo è stato uno degli ospiti di Live - Non è la d'Urso di domenica 23 febbraio. Il cantante ha replicato in maniera dura nel ...

24.02.2020