Arezzo, negozio etnico senza acqua, cibi scaduti e senza etichette: chiuso

Polizia municipale

Arezzo, negozio etnico senza acqua, cibi scaduti e senza etichette: chiuso

06.02.2020 - 05:39

0

La Polizia Municipale di Arezzo irrompe in un negozio di prodotti etnici a Saione e sequestra alimenti e bibite. Lunga la lista delle irregolarità riscontrate dagli agenti. Fra le tante, c’è la mancanza di acqua corrente. Pare infatti che da oltre un anno il negozio avesse i rubinetti chiusi. Sospesa quindi l’attività fino a quando i titolari non si metteranno in regola. Con loro in azione anche il personale della Asl. Il blitz è andato in scena martedì in via Nazario Sauro.

Gli agenti alle 15,30 sono entrati nel negozio per effettuare alcuni accertamenti mirati a tutela della sicurezza alimentare. È un lavoro certosino quello messo a punto dalla Polizia Municipale mirato a garantire la legalità anche sugli scaffali, oltre che sulle carreggiate. A Saione i controlli sono scattati in via Nazario Sauro, una strada finita più volte nel mirino. È un quadro desolante quello che è emerso dai controlli dietro la saracinesca dell’attività gestita da persone straniere. Il contatore dell’acqua è risultato staccato da mesi.

Inevitabile, l’odore nauseabondo nel locale adibito a servizio igienico. Tra gli scaffali del negozio, molti prodotti alimentari di varia natura sono risultati scaduti o privi dell’etichettatura e mal conservati. I controlli sono passati anche agli alcolici: accertate irregolarità sulla loro provenienza in assenza dei sigilli del Monopolio di Stato. Le sanzioni amministrative sono in fase di definizione, ma già si ipotizza un verbale di circa cinquemila euro. Intanto la saracinesca rimarrà abbassata almeno fino a quando non sarà ripristinata l’acqua corrente all’interno del negozio.

I controlli degli agenti della Polizia Municipale sono arrivati dopo segnalazioni raccolte nel quartiere di Saione dagli agenti impegnati nel servizio di prossimità. Sentinelle con le orecchie e gli occhi ben aperti che hanno per settimane gettato lo sguardo al di là della vetrina fino a irrompere con una task force che non ha lasciato indietro neppure i controlli alle persone che si trovavano sia all’interno dell’esercizio pubblico ed anche agli avventori che stazionavano in strada nei pressi del negozio. Gli agenti della Municipale hanno tirato la fettuccia in via Nazario Sauro, blindando l’area per poi identificare tutte le persone che si trovavano in zona. Nel negozio è stato avviati controlli anche sul personale addetto.

Tra gli identificati c’è uno straniero la cui posizione è in fase di accertamento in Questura. I controlli sono proseguiti fino alle 19. Per ore gli occhi della Polizia Municipale e del personale Asl hanno scandagliato frigoriferi e scaffali, ficcando il naso tra pesce congelato ed essiccato, carne, verdure e alcolici. Le modalità di conservazione sono risultate non congrue così come le scadenze e le etichettature. Ben quattro scatoloni di merce è stata sequestrata per circa un quintale di alimenti. Non è la prima volta che l’attività finisce sotto la lente degli uomini e delle donne comandati da Cino Augusto Cecchini. Già nel luglio del 2018 un blitz aveva evidenziato irregolarità.
 
 

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Coronavirus, supermercati delle zone colpite presi d'assalto

Coronavirus, supermercati delle zone colpite presi d'assalto

(Agenzia Vista) Milano, 23 febbraio 2020 Coronavirus, supermercati delle zone colpite presi d'assalto Scaffali vuoti e supermercati presi d'assalto nelle zone colpite dal Coronavirus per il timore di restare senza beni di prima necessità Fonte Twitter Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Coronavirus, Borrelli (Protezione Civile): "Terza vittima in Italia, 152 contagiati"

Coronavirus, Borrelli (Protezione Civile): "Terza vittima in Italia, 152 contagiati"

(Agenzia Vista) Roma, 23 febbraio 2020 Coronavirus, Borrelli (Protezione Civile): "Terza vittima in Italia, 152 contagiati" "Terza vittima in Italia a Cremona, 152 contagiati". Così il capo del Dipartimento della Protezione Civile Angelo Borrelli nel bollettino dalla sede operativa per aggiornare sugli ultimi dati relativi al contagio da coronavirus in Italia. Fonte: Agenzia Vista / Alexander ...

 
Che tempo che fa, Luciana Littizzetto imita Achille Lauro, poi arriva anche Elettra Lamborghini

Televisione

Che tempo che fa, Luciana Littizzetto imita Achille Lauro, poi arriva anche Elettra Lamborghini

Grande spettacolo nella puntata di domenica 23 febbraio 2020 di Che Tempo che fa, il programma condotto da Fabio Fazio su Rai 2. Luciana Littizzetto, ancora a casa per ...

23.02.2020

Grande Fratello vip 4, Clizia Incorvaia a rischio squalifica. "Sei un Buscetta" dice ad Andrea Denver VIDEO

Reality

Grande Fratello vip 4, Clizia Incorvaia a rischio squalifica. "Sei un Buscetta" dice ad Andrea Denver VIDEO

Litigio al Grande Fratello vip 4 fra Clizia Incorvaia e Andrea Denver. In piscina ha accusato Andrea Denver di essere un “Buscetta” ed è scoppiata la polemica via social. In ...

23.02.2020

Video Coronavirus, la paura di Michelle Hunziker: "Non riesco a dormire. Da mamma sono molto preoccupata"

Social

Video Coronavirus, Michelle Hunziker: "Da mamma sono molto preoccupata"

Le notizie dall'Italia sul Coronavirus preoccupano Michele Hunziker, alle Maldive per un periodo di relax ma al tempo stesso anche per uno shooting "fatto in casa". La ...

23.02.2020