Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Aggredito e derubato mentre preleva i soldi al bancomat. Rintracciato e denunciato anche il secondo rapinatore

Marco Antonucci
  • a
  • a
  • a

Aggredito e derubato da due balordi dopo aver prelevato i soldi al bancomat: i poliziotti hanno rintracciato e denunciato anche il secondo rapinatore. L'episodio risale alla notte del 26 febbraio: una passante aveva notato due uomini aggredire un turista che aveva appena prelevato dei soldi da un bancomat in viale Michelangelo ad Arezzo. Erano giunte le Volanti e un ventinovenne, originario del Marocco, che aveva cercato di nascondersi sotto a un'auto parcheggiata nelle vicinanze era stato intercettato e poi arrestato. L'indomani il cerchio si è stretto intorno al secondo rapinatore, anch'egli ventinovenne e originario del Marocco, fermato e denunciato dopo aver tentato un furto in un esercizio commerciale del centro città.