Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus a Pergine Valdarno, il sindaco Neri: "Negativo il compagno della donna contagiata"

Il sindaco Simona Neri

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

"Negativo il compagno della nostra concittadina sottoposto al test virus Covid-19". Con queste parole, scritte dalla propria pagina facebook, il sindaco di Laterina-Pergine Valdarno, Simona Neri, ha aggiornato la situazione Coronavirus dopo il caso di positività sulla mamma 42enne, il primo registrato nell'Aretino. "Questa mattina - scrive - ho avuto ulteriore conferma che anche il compagno della nostra concittadina, sottoposto a test, è risultato negativo al virus Covid-19. Seguiranno ulteriori aggiornamenti (a breve) anche sui genitori". La notizia del contagio sulla 42enne era arrivata nella giornata di lunedì 3 marzo. Dagli approfondimenti epidemiologici subito attivati la donna è risultata essere un contatto stretto della paziente fiorentina (sua collega), di 32 anni, recatasi nei giorni scorsi a Milano, ricoverata nel reparto di malattie infettive dell'ospedale di Ponte a Niccheri, “clinicamente guarita”, adesso in isolamento domiciliare. La 42enne (in autoisolamento volontario domiciliare da quando ha appreso della positività della collega) ha contattato il numero verde della Asl sud est nella serata di domenica 2 marzo, in stato febbrile tale da richiedere il tampone. Le sue condizioni di salute sono costantemente monitorate e risultano essere discrete.