Arezzo, caso Euronics: difficoltà nell'operazione Del Serra - Butali per salvare lavoratori

Alessandro Butali e Fabrizio Del Serra

Commercio

Arezzo, caso Euronics: difficoltà nell'operazione Del Serra - Butali per salvare lavoratori

12.03.2020 - 13:22

0

Sembrava fatta, invece torna ad essere appesa ad un filo la sorte dei dipendenti dei negozi a marchio Euronics che facevano parte di Del Serra Group. L’operazione di salvataggio messa a punto settimane fa prevede l’acquisizione in affitto da parte di Butali, dei negozi di Foiano della Chiana, Sansepolcro e Spoleto, per un totale di 39 addetti. L’offerta scade proprio domani, ma il piano si è incagliato su questioni sindacali.

Ora è una corsa contro il tempo per dare concretezza al trasferimento, che sarebbe capace di dare ossigeno all’intero gruppo di Fabrizio Del Serra che tra Toscana e Umbria conta 70 lavoratori complessivi, compresi altri negozi di tecnologici e quelli del settore arredamento. Il problema discende dall’inchiesta che ha colpito l’imprenditore di Cortona a fine 2019, indagato per una presunta evasione fiscale, con stop ai conti in banca.

La buona volontà della famiglia Del Serra e la disponibilità di Butali, solido gruppo degli elettrodomestici e tecnologici, hanno consentito di delineare l’operazione incentrata sui negozi di Foiano, Sansepolcro e Spoleto. Ma il tavolo della trattativa si è inceppato sulla base di rilievi mossi dai rappresentanti sindacali. Tra i nodi da sciogliere ci sarebbe quello del Trattamento di fine rapporto. Ebbene, per legge dovrebbe ricadere su entrambe le società che concludono l’intesa, ma in questa circostanza per non aggravare la situazione di Del Serra, Butali si sarebbe accollato il cento per cento dei Tfr dei lavoratori. Aspetto, questo, che non convincerebbe il sindacato, per il quale serve invece che anche Del Serra sia obbligato a fare la sua parte.

Da qui il congelamento del passaggio in affitto dei negozi, in base a valutazioni e conteggi in base ai quali verrebbero meno i presupposti per tenere in piedi il concordato preventivo che Del Serra si accinge a presentare al tribunale di Arezzo. Le porte dei concordati sono stretti e occorre assicurare determinati livelli di rientro ai creditori. Per questo, in una condizione di incertezza, l’istanza non è stata neppure depositata. Certo, la trattativa è in corso, complicata anche dal contesto generale legato all’emergenza Coronavirus. E probabilmente la data di domani, in cui l’offerta di Butali formalmente perde di efficacia, può essere aggiornata di un po’. Ma non di troppo. Perché i negozi sono in caduta libera, tra clienti che in questa fase scarseggiano ovunque e merci in esaurimento. A seguire la vicenda per Alessandro Butali, amministratore della società, è l’avvocato Marcello Catacchini, per Del Serra ci sono gli avvocati Niki Rappuoli e Marco Cocchi. Confronto aperto col sindacato. Da scongiurare il rischio che tutto salti per aria.

Luca Serafini

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Arezzo, Coronavirus: le chiarine del Rione Cassero di Castiglion Fiorentino suonano da casa VIDEO
#iorestoacasa

Le chiarine del Cassero di Castiglion Fiorentino suonano da casa VIDEO

"Le nostre chiarine non si perdono d'animo.. #Iorestoacasa... Ma continuo a suonare!". Ecco il video del Rione Cassero di Castiglion Fiorentino (Arezzo) nel quale si vedono e si sentono le suonatrici e i suonatori di chiarina in azione, ognuno rigorosamente da casa sua. Un messaggio emozionante, carico di energia, che evidenzia lo spirito di appartenenza ai colori biancazzurri del rione tanto ...

 
INFOGRAFICA Coronavirus, la crescita vertiginosa dei casi positivi, ecco come e' andata

INFOGRAFICA Coronavirus, la crescita vertiginosa dei casi positivi, ecco come e' andata

(Agenzia Vista) Roma, 29 marzo 2020 INFOGRAFICA Coronavirus, la crescita vertiginosa dei casi di positivita Dopo la scoperta il 20 febbraio del primo positivo al Covid19, i casi in Italia si sono moltiplicati Già dopo qualche giorno, il 26 febbraio, si contavano 400 casi di positività Dopo una settimana, il 4 marzo, i casi erano saliti a 3.089 Il 10 marzo sono stati superati 10mila casi Ci sono ...

 
Cuomo (Gov. New York) cita i pranzi di famiglia «all'italiana»: "Fateli su Skype per portare gioia"

Cuomo (Gov. New York) cita i pranzi di famiglia «all'italiana»: "Fateli su Skype per portare gioia"

(Agenzia Vista) New York, 29 marzo 2020 Cuomo (Gov. New York) cita i pranzi di famiglia «all'italiana»: "Fateli su Skype per portare gioia" Il governatore di New York Andrew Cuomo ricorda i pranzi della sua famiglia di origine italiana, consigliando ai suoi concittadini di rinnovare la tradizione anche su Skype, come fa lui, per portare un po' di gioia in un momento così drammatico Fonte Facebook ...

 
Coronavirus, Claudio Baglioni in una piazza San Pietro vuota come Papa Francesco. Il video è da brividi

Social

Claudio Baglioni come Papa Francesco in una piazza San Pietro vuota. Il video

Coronavirus e una musica che regala speranza. Claudio Baglioni in una piazza San Pietro, a Roma, deserta e suggestiva canta Fratello sole, sorella luna accompagnato solo ...

29.03.2020

Buon compleanno Terence Hill! Mario Girotti compie 81 anni. Da Trinità a Don Matteo, una carriera di successo

IL PERSONAGGIO

Terence Hill fa 81 anni 
Da Trinità a Don Matteo, una carriera di successo

Buon compleanno, Terence Hill. Compie 81 anni. L'attore, il cui vero nome è Mario Girotti, è nato infatti a Venezia il 29 marzo del 1939. Il padre, Girolamo, era originario ...

29.03.2020

Coronavirus, Pupo canta su Instagram una canzone per la sua Russia: "Grazie degli aiuti, andrà tutto bene"

Enzo Ghinazzi, in arte Pupo

MUSICA

Coronavirus, Pupo canta su Instagram una canzone per la sua Russia: "Grazie degli aiuti, andrà tutto bene"

Enzo Ghinazzi, in arte Pupo, torna a cantare e, ai tempi di Coronavirus, lo fa da casa, postando un video su Instagram (LEGGI ANCHE QUI). L'ultima canzone che il cantautore ...

29.03.2020