Arezzo, Coronavirus: 682 denunciati trovati fuori casa, ora arrivano super multe

Emergenza Covid-19

Arezzo, Coronavirus: 682 denunciati trovati fuori casa, ora arrivano super multe

25.03.2020 - 10:04

0

Dal giorno dello “state a casa” alla mezzanotte di martedì, sono stati 682 gli aretini trovati in giro senza comprovati motivi di lavoro, salute o necessità. Tutti denunciati per “inosservanza ai provvedimenti delle autorità”. Rischiano l’arresto di tre mesi (virtuale) o l’ammenda di 206 euro, ridotte a 103 con l’oblazione.

Ma con il nuovo giro di vite impresso dal governo Conte, le cose sembrano mettersi peggio. Il premier ha annunciato multe da 400 a 3.000 euro. Ben più salate, quindi, con l’obiettivo di scoraggiare chi, a piedi o in macchina, trasgredisce. E nell’Aretino non sono stati pochi, stando ai dati ufficiali resi noti dalla Prefettura. Le persone incappate nei controlli sono state 12.647. Oltre ai denunciati per il “650”, ci sono quelli deferiti per false dichiarazioni: 20.

Quanto ai commercianti, gli esercizi controllati sono stati 6.190 e i titolari denunciati per inosservanza 11. Ora, siccome l’emergenza perdura e il tunnel ancora non fa scorgere la luce, il governo ha rimesso mano alle punizioni per chi va per le strade e costituisce un rischio per sé e per gli altri, come potenziale anello della catena dei contagi di Coronavirus. Mentre le denunce per gli oltre seicento aretini giacciono in procura, attiva solo per le emergenze, e chissà quando si arriverà ai decreti penali di condanna, arriva adesso il rischio multa.

Ma quanto deve scucire chi è fuori senza motivo? “Dobbiamo ancora conoscere il testo del nuovo decreto che dovrà entrare in vigore con la pubblicazione”, dice Marcellino Lunghini, comandante della Polizia Municipale di Castiglion Fiorentino. “Se si tratta di sanzione amministrativa, tra 400 e 3.000 euro, il cittadino può oblare pagando il doppio del minimo, 800 euro. Ma c’è l’aumento di un terzo, anziché la confisca, se la persona è al volante di un veicolo: quindi si va a 1.040 euro. Ci sono aspetti ancora non chiari, attendiamo”. Di certo i controlli proseguono e incalzanti. Presto con l’inasprimento delle sanzioni.

Luca Serafini

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Arezzo, Coronavirus: le chiarine del Rione Cassero di Castiglion Fiorentino suonano da casa VIDEO
#iorestoacasa

Le chiarine del Cassero di Castiglion Fiorentino suonano da casa VIDEO

"Le nostre chiarine non si perdono d'animo.. #Iorestoacasa... Ma continuo a suonare!". Ecco il video del Rione Cassero di Castiglion Fiorentino (Arezzo) nel quale si vedono e si sentono le suonatrici e i suonatori di chiarina in azione, ognuno rigorosamente da casa sua. Un messaggio emozionante, carico di energia, che evidenzia lo spirito di appartenenza ai colori biancazzurri del rione tanto ...

 
INFOGRAFICA Coronavirus, la crescita vertiginosa dei casi positivi, ecco come e' andata

INFOGRAFICA Coronavirus, la crescita vertiginosa dei casi positivi, ecco come e' andata

(Agenzia Vista) Roma, 29 marzo 2020 INFOGRAFICA Coronavirus, la crescita vertiginosa dei casi di positivita Dopo la scoperta il 20 febbraio del primo positivo al Covid19, i casi in Italia si sono moltiplicati Già dopo qualche giorno, il 26 febbraio, si contavano 400 casi di positività Dopo una settimana, il 4 marzo, i casi erano saliti a 3.089 Il 10 marzo sono stati superati 10mila casi Ci sono ...

 
Cuomo (Gov. New York) cita i pranzi di famiglia «all'italiana»: "Fateli su Skype per portare gioia"

Cuomo (Gov. New York) cita i pranzi di famiglia «all'italiana»: "Fateli su Skype per portare gioia"

(Agenzia Vista) New York, 29 marzo 2020 Cuomo (Gov. New York) cita i pranzi di famiglia «all'italiana»: "Fateli su Skype per portare gioia" Il governatore di New York Andrew Cuomo ricorda i pranzi della sua famiglia di origine italiana, consigliando ai suoi concittadini di rinnovare la tradizione anche su Skype, come fa lui, per portare un po' di gioia in un momento così drammatico Fonte Facebook ...

 
Coronavirus, Claudio Baglioni in una piazza San Pietro vuota come Papa Francesco. Il video è da brividi

Social

Claudio Baglioni come Papa Francesco in una piazza San Pietro vuota. Il video

Coronavirus e una musica che regala speranza. Claudio Baglioni in una piazza San Pietro, a Roma, deserta e suggestiva canta Fratello sole, sorella luna accompagnato solo ...

29.03.2020

Buon compleanno Terence Hill! Mario Girotti compie 81 anni. Da Trinità a Don Matteo, una carriera di successo

IL PERSONAGGIO

Terence Hill fa 81 anni 
Da Trinità a Don Matteo, una carriera di successo

Buon compleanno, Terence Hill. Compie 81 anni. L'attore, il cui vero nome è Mario Girotti, è nato infatti a Venezia il 29 marzo del 1939. Il padre, Girolamo, era originario ...

29.03.2020

Coronavirus, Pupo canta su Instagram una canzone per la sua Russia: "Grazie degli aiuti, andrà tutto bene"

Enzo Ghinazzi, in arte Pupo

MUSICA

Coronavirus, Pupo canta su Instagram una canzone per la sua Russia: "Grazie degli aiuti, andrà tutto bene"

Enzo Ghinazzi, in arte Pupo, torna a cantare e, ai tempi di Coronavirus, lo fa da casa, postando un video su Instagram (LEGGI ANCHE QUI). L'ultima canzone che il cantautore ...

29.03.2020