Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo, morto bambino di otto anni precipitato dalla finestra in centro

Esplora:

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

E' morto il bambino di otto anni precipitato dalla finestra di casa nel centro storico di Arezzo. Lo conferma la Polizia di Stato. La tragedia si è consumata intorno alle 22 di sabato 16 maggio nella parte alta della città. Un fatto accidentale, dice la Polizia, intervenuta per ricostruire l'accaduto. Il piccolo forse stava giocando. E' caduto dal terzo piano riportando lesioni agli organi vitali. I familiari si sono accorti cosa era successo e hanno lanciato l'allarme, ma purtroppo i soccorsi sono risultati vani. Il 118 aveva attivato anche il Pegaso 2 per un volo della speranza verso il Meyer di Firenze, ma il bambino è deceduto al San Donato. La tragedia ha gettato nel dolore la famiglia e gelato la città dove la notizia si è rapidamente diffusa. Ancora non sono del tutto chiari i contorni dell'accaduto, ma la cosa accertata in modo definitivo è che si è trattato di un incidente. Il bambino, italiano, è caduto da una altezza considerevole finendo sul selciato. L'impatto è stato violento. E' stato raccolto dai soccorritori e portato al pronto soccorso in condizioni critiche. Poi il decesso.