Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sorpreso a "scrivere" sul treno, picchia vigilantes

default_image

Marco Antonucci
  • a
  • a
  • a

Nella notte tra il 29 e il 30 dicembre è stato sorpreso da un vigilantes mentre, nei pressi della stazione ferroviaria di Monte San Savino, stava "disegnando" con la vernice spray otto metri della fiancata di un treno. Il writers, 36 anni, originario della Germania, colpiva con un pugno la guardia giurata e la minacciava poi con un palo di legno raccolto da terra. Arrivavano i carabinieri che riuscivano a fermare l'uomo e ad arrestarlo con l'accusa di lesioni personali e danneggiamento. Il vigilantes, curato al pronto soccorso del San Donato di Arezzo, ha riportato ferite guaribili in tre giorni. Il trentaseienne è stato processato e condannato a otto mesi di reclusione.