Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sorpresi dalla Polizia con 22 ovuli di eroina nascosti nell'auto: arrestati

Marco Antonucci
  • a
  • a
  • a

Sono stati sorpresi dalla Polizia con 22 ovuli di eroina nascosti nell'auto: due cittadini nigeriani sono stati arrestati dopo un controllo effettuato nella tarda serata di martedì 26 maggio lungo l'Autostrada del Sole. Stando ad una prima ricostruzione erano circa le 21.20 quando una pattuglia della Sottosezione di Battifolle ha fermato per un controllo una Renault Megane, munita di targa prova, che viaggiava in direzione sud con a bordo i due cittadini nigeriani, uno risultato residente a Montevarchi e uno in provincia di Prato, di 35 e di 47 anni. La perquisizione è scattata dopo che i due non hanno saputo fornire delle spiegazioni plausibili sul perchè stavano viaggiando in autostrada. Il controllo ha permesso di trovare, nascosti all'interno di una bottiglietta di plastica che si trovava dentro un cassettino sotto il sedile di guida, 22 ovuli di eroina già confezionati e pronti per essere spacciati. In totale 242 grammi di droga per un valore, sulle piazze dello spaccio, di circa 10mila euro. I due uomini sono stati arrestati e, dopo le formalità di rito, trasferiti nel carcere fiorentino di Sollicciano. L'auto e lo stupefacente sono stati posti sotto sequestro.