Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Botte tra rivali in amore alla mensa dei poveri

default_image

Marco Antonucci
  • a
  • a
  • a

Botte tra rivali in amore alla mensa della Caritas al Giotto. Un trentenne originario della Nigeria è stato arrestato lunedì 26 gennaio dagli uomini della Squadra Mobile di Arezzo per rapina e lesioni ai danni di un coetaneo albanese. Stando a quanto ricostruito il diverbio è scoppiato a causa delle avances del trentenne originario dell'Albania a una giovane donna. Il cittadino nigeriano si è scagliato contro il "rivale" e, dopo una prima colluttazione, lo ha trascinato, afferrandolo per le caviglie, lungo il marciapiede di una via limitrofa a viale Giotto. L'aggredito, poi soccorso in ospedale, ha subito delle ferite giudicate guaribili in sette giorni.